arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test

TOP CONTENT

Nella definizione del nostro percorso di costante miglioramento e degli standard più elevati che il nostro Gruppo ambisce a raggiungere facciamo riferimento agli indici internazionali. Siamo soddisfatti del miglioramento registrato nel corso degli anni dai nostri rating nell’ambito degli indici DJSI e FTSE4Good. Si tratta di rating che valutano la misura in cui un’azienda fonda le proprie decisioni su fattori sociali e ambientali in aggiunta alla performance economica e che contribuiscono a indirizzare gli investitori nelle loro scelte. Per maggiori dettagli sui nostri standard e gli indici di rendicontazione consultare la pagina Documenti & Relazioni.

Indici di sostenibilità per l’ambiente, le persone e gli investitori

Nel 2019 il Gruppo è stato incluso per la prima volta nel Dow Jones Sustainability Index World, il più importante indice internazionale riconosciuto per la valutazione delle performance ambientali, sociali e di governance (ESG) di circa 5.300 aziende

Rannking 2021: 87/100 inclusa, ELQ: 1°

Rannking 2020: 87/100 inclusa

Rannking 2019: 84/100

Il CDP valuta la trasparenza e le performance nella gestione delle problematiche legate al Cambiamento Climatico. Inoltre il CDP valuta anche la gestione delle risorse idriche, attraverso un questionario dedicato, il CDP Water Security.

Score 2020: B

Score 2019: B

Score 2018: B

Il Gruppo ha deciso di aderire al “CDP Supply Chain Programme” al fine di coinvolgere direttamente la supply chain nel processo di rendicontazione e di allocazione delle emissioni a Prysmian, in collaborazione con il CDP. Ai fornitori rilevanti, identificati sulla base dei criteri di sostenibilità definiti da Prysmian Group, è stato chiesto di rispondere ai questionari CDP per il 2019 e 2020 relativi al cambiamento climatico

Indice che si fonda su un processo di valutazione volto a individuare un panel di aziende leader a livello globale in termini di KPI in ambito ESG.

2019 - 2020 incluso in

STOXX Italy 45 ESG-X and
STOXX Europe 600 ESG-X

Questo indice raccoglie dati in ambito ambientale, sociale e di governance dalle informative societarie.

Score 2020: 45/100

Score 2019: 40.9/100

Score 2018: 40.1/100

A ottobre 2021 Prysmian Group è stata inclusa nel MIB ESG, il primo indice blue-chip italiano dedicato alle best practice ESG

Score 2021: inclusa

FTSE4Good è un insieme di indici di borsa etici che valutano la performance ESG.

2021 Score: 3.8/5

2020 Score: 4.0/5

2019 Score: 3.9/5

I rating MSCI ESG hanno l'obiettivo di misurare la resilienza di un'azienda a rischi finanziari rilevanti e a lungo termine in ambito ESG.

Score 2021: AA

Score 2020: A

Score 2019: A

EcoVadis valuta i fornitori su ambiente, pratiche di lavoro eque, etica e supply chain.

Score 2021: 73/100 (Medaglia di platino)

Score 2020: 76/100 (Medaglia di platino)

Score 2019: 73/100 (Medaglia d'oro)

Questo report valuta le maggiori public company mondiali in termini di “green energy revenue”.

Ranking 2021: 58/200

Ranking 2020: 47/200

Ranking 2019: 101/200

Principali riconoscimenti in ambito sostenibilità ricevuti nel 2021

Nel 2021 Prysmian Group ha migliorato la propria performance nei principali indici di sostenibilità. Il Gruppo fa parte dell'Indice FTSE4Good dal 2015. Prysmian Group ha confermato il suo punteggio nel Dow Jones Sustainablity Index World a 87/100, e per la prima volta si è classificato 1st in Electrical Components & Equipments (ELQ).

Prysmian Group ha inoltre confermato il riconoscimento Platinum Level nell'Indice EcoVadis, raggiungendo un punteggio di 73/100. EcoVadis è una piattaforma che fornisce una valutazione delle prestazioni CSR (Corporate Social Responsibility) delle aziende sulla base di standard internazionali di sostenibilità, con l'obiettivo di monitorare la sostenibilità nelle catene di fornitura globali.

Inoltre, a ottobre 2021 Prysmian Group è stata inclusa nel MIB ESG, il primo indice blue-chip italiano dedicato alle best practice ESG.

A partire dal 2019 il Gruppo è incluso nel Dow Jones Sustainability Index World, il più importante indice internazionale riconosciuto per la valutazione delle performance ESG (Environmental, Social and Governance) di circa 2.700 aziende. Prysmian è l'unico produttore di cavi incluso nell'indice di sostenibilità più riconosciuto a livello globale, che copre oltre 5.300 aziende.

L’attenzione di Prysmian Group alla sostenibilità ambientale è testimoniata anche dalla performance del Gruppo nel CDP - Climate Change 2020. Prysmian rientra nell’élite delle aziende italiane che hanno rendicontato pubblicamente le proprie informazioni ambientali nell’ambito del programma “Climate Change”. Il Gruppo, inserito nel segmento “Capital goods”, ha ottenuto la classificazione B (su una scala di 8 valori da A a D), confermando il proprio impegno nella quantificazione, rendicontazione e riduzione dei propri impatti ambientali, in linea con gli obiettivi stabiliti dalla Cop21 di Parigi ed effettuando inoltre l’allocazione delle proprie emissioni ai clienti internazionali che ne hanno fatto richiesta, mediante compilazione della sezione Supply Chain del questionario Climate Change. Infine, Prysmian, è membro del programma CDP Supply Chain.