arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search YouTube Facebook Twitter Instagram LinkedIn Flickr Scribd Info Tooltip

Politica sulle Remunerazioni e Incentivi

Politica di Remunerazione per il biennio 2021-2022

 

Per supportarne una lettura immediata ed esaustiva, i principali elementi e le caratteristiche dei pacchetti retributivi dell’Amministratore Delegato, degli Amministratori Esecutivi e dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche (DRS) del Gruppo Prysmian sono sintetizzati nella seguente tabella di riepilogo.

 

Retribuzione fissa (RAL)

FINALITA':

Remunera il ruolo ricoperto, per garantire una retribuzione di base adeguata e competitiva

PRINCIPALI CARATTERISTICHE:

È definita in coerenza con la complessità e le responsabilità del ruolo.

È determinata rispetto all’equità interna, per garantirne la correttezza in presenza di ruoli comparabili, e al mercato esterno, per supportarne un adeguato livello di competitività.

Tiene in considerazione la performance individuale monitorata in un periodo pluriennale.

VALORI:

CEO: 1.100.000€

Amministratori Esecutivi:

- CFO: 590.000€

- COO: 950.000€

MSR: definita in base al ruolo

Retribuzione variabile di breve termine (Piano MBO 2022)

FINALITA':

Remunera la performance annuale, sulla base di indicatori oggettivi e misurabili

PRINCIPALI CARATTERISTICHE:

È legata a predeterminati obiettivi annuali di performance

Principali indicatori di performance:

  • Reddituali - Adjusted EBITDA
  • Finanziari - Posizione finanziaria netta
  • Gestione dei costi - Costi fissi
  • ESG - Sicurezza sui luighi di lavoro, impatto ambientale delle attività produttive, diversità di genere fra i dipendenti

Massimo importo erogabile (Cap) - previsto per tutti i partecipanti

Performance individuale (“P3”) - valutazione della qualità della leadership e del contributo individuale alla realizzazione degli obiettivi; funge da moltiplicatore dell’importo maturato (+/- 15%; non si applica all’AD)

Differimento - il 50% dell’importo maturato è differito ed erogato in forma di Deferred Share e Matching Share nell’ambito del Piano LTI 2020-2022

VALORI:

AD: 67-100% della RAL (target-max)

COO: 50-100% della RAL (target-max), escluso moltiplicatore performance individuale

Amministratori Esecutivi/DRS: 50-75% della RAL (target-max), escluso moltiplicatore performance individuale

Reatribuzione variabile di lungo termine (Piano LTI 2020-2022)

FINALITA':

Remunera la performance di medio periodo sulla base di obiettivi triennali

Favorisce la convergenza di interessi verso la creazione di valore sostenibile nel medio-lungo termine rafforzando la retention delle risorse chiave

PRINCIPALI CARATTERISTICHE:

Il Piano LTI si articola in due componenti:

  1. Performance Shares
  2. Deferred Shares con abbinate Matching Shares

Massimo numero di azioni erogabile - previsto un numero massimo di azioni attribuibili per ogni partecipante e per il Piano nel suo complesso

1. Performance Shares
Attrubuzione gratuita di azioni soggetta a condizioni di performance
Vesting – triennale (2020-2022)
Condizioni di performance

  • Adjusted EBITDA cumulato (30%)
  • Free Cash Flow cumulato (30%)
  • Total Shareholder Return relativo (rTSR) di Prysmian rispetto a un panel di confronto (20%)
  • ESG, misurata da una serie di indicatori (20%)

Lock-up - della durata di due anni su quota-prte delle azioni attribuite in qualità di Performance Share

2. Deferred Shares e Matching Shares

2.1 Deferred Share
Attribuzione gratuita e differita in azioni del 50% dell'importo maturato nell'ambito del Piano MBO 2020, 2021 e 20222

2.2 Matching Shares
Attribuzione, per ogni Deferred Share attribuita, di ulteriori 0,5 azioni gratuite; per AD e Top Management, la componente di Matching Share è soggetta al conseguimento della condizione di performance inerente agli indicatori ESG

VALORI:

AD: 300-450% della RAL sul triennio (target-max)

Amministratori Esecutivi/DRS: 200-300% della RAL sul triennio (target-max)

Deferred share

AD/ Amministratori Esecutivi/DRS: 50% dell'incentivo differito in azioni

Trattamento in caso di cesssazione della caria o risoluzione del rapporto lavorativo

 

FINALITA':

Supporta il recruting e la retention delle risorse chiave

PRINCIPALI CARATTERISTICHE:

Trattamento in caso di cessazione dalla carica o risoluzione del rapporto di lavoro dipendente in forma di accordi individuali specifici

Importo non superiore a 24 mensilità di retribuzione fissa, nel rispetto delle leggi e dei contratti locali

VALORI:

AD: 24 mensilità di RAL

Amministratori Esecutivi/DRS: Se previsti, max 24 mensilità di RAL

Patti di non concorrenza

 

FINALITA':

Protegge gli interessi della società a seguito dell'uscita di risorse chiave

PRINCIPALI CARATTERISTICHE:

accordi individuali specifici in relazione alla durata e all'ampiezza del vincolo

VALORI:

AD: durata 3 anni; remunerazione 40% della RAL per ogni anno di validità del patto

Amministratori Esecutivi/DRS: se previsti, di durata variabile a seconda del contesto normativo e con una remunerazione massima pari a una percentuale della RAL commisurata alla durata di validità del patto

Benefits

 

FINALITA':

Integrano le previsioni contrattuali in un’ottica di total reward

PRINCIPALI CARATTERISTICHE:

Benefici di natura previdenziale e sanitaria; auto aziendale

Share Ownership Guidelines

 

FINALITA':

Contribuiscono all’allineamento di interessi tra risorse chiave e shareholder nel lungo termine

PRINCIPALI CARATTERISTICHE:

Richiesta di soddisfare un requisito minimo di possesso di azioni Prysmian per tutta la permanenza nel ruolo

VALORI:

AD: 3x la RAL

Amministratori Esecutivi/DSR: 1,5x la RAL

Pacchetto retributivo

Il pacchetto retributivo degli Amministratori Esecutivi e degli altri DRS del Gruppo è così caratterizzato:

  • una quota rilevante è legata al raggiungimento di risultati definiti ex-ante (pay for performance);
  • l’erogazione di una porzione significativa della componente variabile è differita nel tempo;
  • la remunerazione variabile è largamente corrisposta in azioni, in quota-parte soggetta a vincoli di lock-up.

Pay Mix

Il 65% della remunerazione complessiva dell’AD è variabile in base ai risultati

Oltre il 50% della remunerazione complessiva dell’AD è erogata in azioni nel medio e lungo termine (3-5 anni),coerentemente con la sostenibilità economico-finanziaria della performance conseguita

Guidance 2022 e Piano MBO

Il Piano MBO di Gruppo, esteso ad una popolazione di circa 2.300 manager e risorse chiave a livello globale, si articola in generale su quattro tipologie di obiettivi connessi a generazione di reddito e cassa, gestione di costi/efficienze (o altro obiettivo specifico per ciascuna Funzione aziendale) e sostenibilità/ESG.

Il Piano MBO 2022 prevede una condizione di accesso strutturata in coerenza con la guidance 2022 e applicata a tutti i partecipanti al sistema incentivante. In caso di mancato raggiungimento di almeno il livello soglia della condizione di accesso, lo schema non si attiva e non vengono erogati incentivi.

Guidance 2022 e Piano MBO

Scheda MBO 2021 AD, COO, CFO

Gli obiettivi dell’Amministratore Delegato sono rappresentati dallo schema seguente (Scheda MBO 2022)

L’incentivo erogabile è calcolato come segue:

  • a livello target (100 punti) è pari al 67% della remunerazione fissa per l’AD e al 50% per gli altri Amministratori Esecutivi e DRS;
  • a livello massimo (150 punti), è pari al 100% della remunerazione fissa per l’AD e il COO e pari al 75% per gli altri Amministratori Esecutivi e DRS;
  • tra 50 e 150 punti: i risultati sono calcolati per interpolazione lineare;
  • oltre 150 punti: applicazione del cap (incentivo erogato pari al 100% per l’AD e il COO e al 75% per gli altri Amministratori Esecutivi e DRS);
  • inferiore a 50 punti: incentivo non erogato.

Indicatori ESG nel Piano MBO 2021

 

Nel rispetto della struttura complessiva del Piano MBO prevista dalla Politica di remunerazione approvata per il biennio 2021-2022, viene introdotta, per l’anno corrente, un’evoluzione nella struttura dell’obiettivo ESG, coerente con la Social Ambition 2030 e ispirata a una generale semplificazione e maggior focalizzazione su quattro dimensioni fondamentali: sicurezza, bilanciamento di genere, decarbonizzazione, engagement delle persone.

In particolare:

  • aumenta il peso relativo degli indicatori relativi alla sicurezza e al bilanciamento di genere;
  • il posizionamento negli indici di Sostenibilità viene sostituito dal Leadership Impact Index: già presente nel Piano LTI 2020-2022, tale indice misura il livello di engagement dei dipendenti tramite l’Engagement Survey e viene in questo modo assegnato ad un’ampia popolazione manageriale (circa 2.300 persone) che include anche i Plant Manager, ruolo fondamentale per supportare l’ingaggio dei colleghi di stabilimento;
  • per i Plant Manager viene inoltre confermato l’indicatore relativo al piano di investimenti per la riduzione delle emissioni di CO2 , con peso relativo pari al 30% dell’obiettivo ESG.

Infine, per rafforzare ulteriormente l’orientamento al gender balance a e alla safety, vengono assegnati due obiettivi specifici nell’ambito del sistema individuale di performance management “P3”, con focus:

  • sulla rappresentanza femminile in ruoli manageriali (obiettivo assegnato al senior management appartenente a tutte le funzioni aziendali);
  • su un insieme di sotto-indicatori relativi alla sicurezza (l'indice di “Safety Maturity”), specificamente riferiti all’attività dei Plant Manager.
Indicatore Target Range Peso
Indice frequenza infortuni
1.22 - 1.19
30%
% di donne assunte - Desk Workers
35% - 38%
15%
% di donne assunte - Management
35% - 38%
15%
Piano di investimenti per la riduzione di emissioni CO2 (GHG - Scope 1 e 2)
8€M - 10€M con valutazione qualitativa su attuazione piano
20%
Posizionamento in indici di sostenibilità (CDP e DJSI)
Valutazione basata su livello ottenuto e variazione vs 2020
20%
 

Compensi corrisposti ai componenti dell’organo di amministrazione, ai direttori generali e agli altri Dirigenti con Responsabili

Per ulteriori dettagli/note, cfr. tabella 1 della Relazione sulla politica di remunerazione e sui compensi corrisposti

Nome, Cognome e Carica Compensi Fissi Compensi per la partecipazione a comitati Compensi Variabili non equity Benefici non monetari Totale
Claudio De Conto - Presidente del Consiglio di Amministrazione
195.000
35.000
-
-
230.000
Valerio Battista - Amministratore Delegato
1.100.000
-
441.100
722
1.541.822
Massimo Battaini - Amministratore Esecutivo
930.769
-
382.375
45.580
1.358.724
Pier Francesco Facchini - Amministratore Esecutivo
590.000
-
203.550
3.529
797.079
Fabio Romeo - Amministratore Esecutivo
185.141
-
-
1.701
186.842
Paolo Amato - Amministratore
65.000
35.000
-
-
100.000
Joyce Victoria Bigio - Amministratore
16.667
4.444
-
-
21.111
Maria Elena Cappello - Amministratore
16.667
4.444
-
-
21.111
Monica De Virgillis - Amministratore
16.667
4.444
-
-
21.111
Francesco Gori - Amministratore
65.000
35.000
-
-
100.000
Mimi Kung - Amministratore
65.000
35.000
-
-
100.000
Maria Letizia Mariani - Amministratore
65.000
35.000
-
-
100.000
Pellegrino Libroia - Presidente del Collegio Sindacale
75.000
-
-
-
75.000
Laura Gualtieri - Sindaco Effetiivo
50.000
-
-
-
50.000
Paolo Lazzati- Sindaco Effetiivo
78.000
-
-
-
78.000
Jaska de Bakker - Amministratore
43.333
23.333
-
-
66.667
Ines Kolmsee - Amministratore
43.333
23.333
-
-
66.667
Tarak Mehta - Amministratore
43.333
23.333
-
-
66.667
Annalisa Stupenengo - Amministratore
43.333
23.333
-
-
66.667
Dirigenti con Responsabilità Strategiche - 4 soggetti
2.592.570
-
743.487
192.580
3.528.637

Partecipazioni dei componenti degli organi di amministrazione e di controllo e dei direttori generali

Per ulteriori dettagli/note, cfr. schema 7-ter, tabella 1 e 2 della Relazione sulla politica di remunerazione e sui compensi corrisposti

Nome, Cognome e Carica Società partecipata Numero azioni detenute al 31/12/2020 Numero azioni acqustate Numero azioni vendute Numero azioni detenute al 31/12/2021
Claudio De Conto - Presidente del Consiglio di Amministrazione
-
-
-
-
-
Valerio Battista - Amministratore Delegato
Prysmian S.p.A.
4.088.238
-
-
4.088.238
Massimo Battaini - Amministratore Esecutivo
Prysmian S.p.A.
248.341
-
-
248.341
Pier Francesco Facchini - Amministratore Esecutivo
Prysmian S.p.A.
290.567
-
-
290.567
Fabio Romeo - Amministratore Esecutivo
Prysmian S.p.A.
274.414
-
-
274.414
Paolo Amato - Amministratore
-
-
-
-
-
Joyce Victoria Bigio - Amministratore
-
-
-
-
-
Maria Elena Cappello - Amministratore
-
-
-
-
-
Monica De Virgiliis - Amministratore
-
-
-
-
-
Francesco Gori - Amministratore
-
-
-
-
-
Mimi Kung - Amministratore
-
-
-
-
-
Maria Letizia Mariani - Amministratore
-
-
-
-
-
Pellegrino Libroia - Presidente del Collegio Sindacale
-
-
-
-
-
Laura Gualtieri - Sindaco Effettivo
-
-
-
-
-
Paolo Lazzati - Sindaco Effettivo
-
-
-
-
-
Jaska de Bakker - Amministratore
-
-
-
-
Ines Kolmsee - Amministratore
Prysmian S.p.A.
220
-
-
220
Tarak Mehta - Amministratore
-
-
-
-
Annalisa Stupenengo - Amministratore
-
-
-
-
Claudia Mezzabotta - Sindaco Supplente
-
-
-
-
Michele Milano - Sindaco Supplente
-
-
-
-
Dirigenti con Responsabilità Strategiche - 4 soggetti
Prysmian S.p.A.
297.813
347
-
298.160

Archivio

Archivio storico dei nostri report sulle politiche di remunerazione e piani di incentivazione.

20 Apr 2022

Relazione sulla Remunerazione anno 2022

25 Mar 2021

Relazione sulla Politica di Remunerazione e sui compensi corrisposti 2021

20 Mar 2020

RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE ANNO 2019

14 Mag 2019

RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE ANNO 2018

13 Mar 2018

Relazione sulla Remunerazione anno 2017

21 Mar 2017

Relazione sulla Remunerazione anno 2016

21 Mar 2016

Relazione sulla Remunerazione anno 2015

17 Mar 2015

Relazione sulla Remunerazione anno 2014

21 Mar 2014

Relazione sulla Remunerazione anno 2013

25 Mar 2013

Relazione sulla Remunerazione anno 2012

22 Mar 2012

Relazione sulla Remunerazione anno 2011

20 Apr 2022

Piano assegnazione

25 Mar 2021

Proroga del Piano di partecipazione azionaria a favore dei dipendenti del Gruppo Prysmian

20 Mar 2020

LONG TERM INCENTIVE PLAN 2020-2022

13 Mar 2018

LONG TERM INCENTIVE PLAN 2018-2020

13 Mar 2018

MODIFICHE AL PIANO DI PARTECIPAZIONE AZIONARIA A FAVORE DEI DIPENDENTI DEL GRUPPO PRYSMIAN

11 Mar 2016

PIANO DI ACQUISTO AZIONI PER DIPENDENTI DEL GRUPPO PRYSMIAN 2016

16 Mar 2015

LONG TERM INCENTIVE PLAN 2015-2017

07 Mar 2013

PIANO DI ACQUISTO AZIONI PER DIPENDENTI DEL GRUPPO PRYSMIAN 2013

26 Ott 2011

LONG TERM INCENTIVE PLAN 2011-2013

03 Mar 2011

LONG TERM INCENTIVE PLAN 2011-2013

13 Mag 2010

PIANO DI STOCK OPTIONS 2006

18 Dic 2007

PIANO DI STOCK OPTIONS 2006

18 Dic 2007

PIANO DI STOCK OPTIONS 2006 - TABELLE

14 Set 2007

PIANO DI STOCK OPTIONS 2006