arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test

TOP CONTENT

Bilancio di Sostenibilità 2020. Prysmian definisce i target Science-Based per azzerare le emissioni nette. Una nuova e ambiziosa strategia contro il cambiamento climatico

 

La struttura narrativa del nostro Bilancio di Sostenibilità 2020 si fonda sul modello a “forma di casa” che abbiamo adottato per creare valore per la comunità.

Completa integrazione del framework TCFD nella gestione dei rischi e delle opportunità legati al climate change

A partire dal 2020, a ulteriore conferma del commitment del Gruppo nella gestione dei rischi e opportunità “climate-related”, Prysmian, insieme al Comitato Controllo e Rischi e al Comitato Sostenibilità, ha avviato il processo per l’applicazione integrale del framework raccomandato dalla Task Force on Climate-Related Financial Disclosures (TCFD) costituita dal Financial Stability Board (FSB).

La maggior parte delle raccomandazioni della TCFD, che riguardano i quattro elementi fondamentali governance, strategy, risk management, metrics & targets, è già stata adottata dal Gruppo, con l’obiettivo di piena integrazione per il 2022, grazie anche al supporto di un già selezionato partner, leader in questo ambito.

La parte superiore o il “tetto” di questa casa rappresenta la creazione di valore per gli Stakeholder, ovvero il focus della strategia di sostenibilità del Gruppo, descritta nel primo capitolo del Bilancio. La creazione di valore è collegata alla ESG Identity, posizionata a sostegno del “tetto” e integrata nel DNA del Gruppo, come spiegato nel secondo capitolo. La ESG Governance (terzo capitolo) costituisce il corpo portante della struttura, le cui solide fondamenta sono: People, Culture & Organization; Sustainable Innovation e Lean Manufacturing; Extended Value Chain (clienti e fornitori).

Abbiamo annunciato una nuova e ambiziosa strategia contro il cambiamento climatico adottando target Science-Based, il linea con l’Accordo di Parigi, e sostenendo la nostra Business Ambition (1,5°C), con l’obiettivo di azzerare le emissioni nette tra il 2035 e il 2040 per quanto riguarda le emissioni generate dalle proprie attività (Scope 1 e 2) ed entro il 2050 per le emissioni generate dalla catena di valore (Scope 3).

 

Come riportato nel Bilancio di Sostenibilità 2020, il 48% dei nostri ricavi totali sono generati da “low carbon enabling products” secondo la tassonomia della Climate Bond Initiative: prodotti che facilitano la transizione energetica e il raggiungimento dell’obiettivo dell’Accordo di Parigi, oltre a contribuire alla digitalizzazione delle reti elettriche.

Faremo investimenti totali pari a 450 milioni di euro entro il 2022 volti a migliorare ulteriormente la sostenibilità dell’organizzazione e della supply chain e ad accelerare lo sviluppo di tecnologie in cavo, asset e servizi all’avanguardia.

Nell’anno della pandemia da Covid-19, “People First” ha rappresentato la nostra  priorità. Tra le iniziative adottate, va menzionato lo stanziamento del 29% degli investimenti a favore della salute e della sicurezza sul luogo di lavoro: test continui, distribuzione di materiale sanitario e dispositivi di protezione personale, promozione dello smart working e relativa estensione a tutti i dipendenti. L’indice di frequenza degli infortuni (IF) riferito ai dipendenti interni ed esterni è sceso all’1,25 (1,31 nel 2019). La diversità e l’inclusione continuano a essere due elementi chiave grazie al progetto “Side by Side”: nel 2020 la percentuale di donne in posizioni dirigenziali ha raggiunto il 13% (12% nel 2019) e quella delle impiegate il 34% (33% nel 2019). In miglioramento anche il Leadership Impact Index (57%) e l’Employee Engagement Index (65%), che misurano la partecipazione dei dipendenti alla vita aziendale.

In linea con i nostri target di sostenibilità, nel 2020 abbiamo adottato uno schema di incentivazione per il management collegato al raggiungimento di obiettivi volti a migliorare i parametri ESG, quali la diversità di genere all’interno del management, la riduzione delle emissioni di CO2 e le tematiche relative alla salute e alla sicurezza sul lavoro.

Scopri la versione interattiva dei nostri Report

Bilancio Di Sostenibilità 2020

SASB Report 2020 (ENGLISH ONLY)