arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test

TOP CONTENT
OVERVIEW

La performance delle nostre persone è la performance della nostra azienda

Crediamo che le nostre persone abbiano il potenziale per eccellere. E quando i nostri dipendenti raggiungono l'eccellenza, eccelle anche l’azienda. Ciò significa che otteniamo risultati migliori e raggiungiamo facilmente i nostri obiettivi di business. Abbiamo lanciato il sistema di valutazione Prysmian People Performance (P3) per valutare le prestazioni dei dipendenti in maniera uniforme in tutta l'azienda (circa 7.000 dipendenti) e migliorare il supporto alle nostre attività strategiche.

L'obiettivo principale del sistema P3 è coinvolgere ciascun dipendente, allineandolo con gli obiettivi aziendali e assicurandoci che consideri il proprio contributo quotidiano altrettanto importante per il successo del business e possieda un quadro generale chiaro e realistico per il miglioramento delle prestazioni.
 
P3 CI CONSENTE DI:
  • Allineare obiettivi personali e di Gruppo, incentivando i dipendenti a generare valore a beneficio di se stessi e dell'intera organizzazione
  • Facilitare la comunicazione tra responsabili e staff, incoraggiando la discussione aperta e la condivisione di risultati e piani d'azione futuri
  • Individuare i dipendenti con potenzialità di leader, consentendoci di offrire opportunità di formazione appropriate e garantire il successo futuro
I dipendenti possono proporre i propri obiettivi e concordare i piani d'azione insieme ai manager.

P3 attua le seguenti fasi con il supporto di una piattaforma online:

  • Proposta autonoma: i dipendenti possono proporre i propri obiettivi e concordare i piani d'azione insieme ai manager.
  • Impostazione degli obiettivi: individuazione di risultati chiari e dei comportamenti di leadership attesi.
  • Feedback continuo: discussione chiara e costruttiva tra manager e dipendenti.
  • Auto-valutazione: i dipendenti hanno l'opportunità di valutare e commentare ciascuno dei loro obiettivi, favorendo un maggiore dialogo con i loro manager.
  • Valutazione complessiva: esame dei risultati ottenuti rispetto agli obiettivi stabiliti.
  • Calibrazione: processo che punta all'equilibrio e all'equità tra team e dipartimenti.
  • Feedback: incontro individuale dei manager con i membri del loro team, comunicazione della valutazione di fine anno ed elaborazione dei piani di sviluppo per l'anno successivo.