Prysmian presenta la propria tecnologia innovativa per il monitoraggio delle reti elettriche a Londra, durante la conferenza Grid Asset Management

Prysmian presenta la propria tecnologia innovativa per il monitoraggio delle reti elettriche a Londra, durante la conferenza Grid Asset Management

Categorie: Corporate PRY-CAM

Il Gruppo punta all’evoluzione da solo produttore di cavi a integratore di sistemi in cavo.

Milano, Italia   -   05/14/2019 - 9:49 AM

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, presenta le ultime innovazioni per il monitoraggio di sistemi elettrici strategici alla conferenza Grid Asset Management che si sta svolgendo a Londra dal 14 al 16 maggio

La presenza di Prysmian alla conferenza è focalizzata principalmente intorno a PRY-CAM l’innovativa tecnologia del Gruppo per la diagnostica e il monitoraggio di sistemi ed apparecchiature elettriche da 3 kV a 600 kV.

Con l’ausilio di prodotti di tipo elettronico la tecnologia PRY-CAM permette di raccogliere in tempo reale informazioni dettagliate, accurate e affidabili relative a scariche parziali e altri parametri chiave, per effettuare diagnosi di sistema, localizzare eventuali malfunzionamenti e per supportare i proprietari e i gestori di asset elettrici nell’ottimizzare i tempi di funzionamento, i cicli di vita e la sicurezza dei sistemi monitorati, con una contestuale riduzione dei costi e dei rischi legati alla manutenzione.

La tecnologia PRY-CAM non richiede lo spegnimento del sistema oggetto del monitoraggio, offrendo così importanti benefici in termini di costi associati. I dati raccolti vengono salvati su cloud per l’accesso, la condivisione e l’analisi da remoto e utilizza un algoritmo di intelligenza artificiale che genera segnali di allarme automatici nel caso di situazioni critiche.

Prysmian sarà protagonista dell’evento come Platinum Sponsor e con una presentazione di Roberto Candela dedicata alla gestione avanzata e alla diagnostica capillare per il miglioramento dell’affidabilità e l’ottimizzazione delle prestazioni e dei cicli di vita dei sistemi elettrici, nell’ambito della sessione “Gestione e Diagnostica Avanzata delle Reti Elettriche” durante la prima giornata di lavori.

Prysmian è l’unica azienda, nell’ambito dell’industria dei cavi, in grado di fornire “chiavi-in-mano” soluzioni avanzate per il monitoraggio, totalmente integrate con qualsiasi sistema in cavo”, afferma Roberto Candela, CEO di Prysmian Electronics, la Business Unit integrata del Gruppo interamente dedicata ai sistemi e servizi di monitoraggio e gestione dei sistemi elettrici. “Abbiamo segnato un punto di svolta nelle tecnologie per i sistemi e i servizi di diagnostica, monitoraggio e manutenzione delle reti elettriche e ci apprestiamo ad intraprendere un nuovo cammino passando dal ruolo di solo produttore di cavi a quello di integratore di sistemi in cavo”, aggiunge.

Prysmian Electronics ha registrato una significativa crescita nel 2018, acquisendo importanti progetti di monitoraggio delle reti per le principali utilities in tutto il mondo, tra cui Italia, UK, Medio Oriente, Singapore, Stati Uniti e Cina.

Download PDF file_download Download Picture file_download