arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test

TOP CONTENT
Overview

Soluzioni integrate per le più complesse applicazioni downhole

La Downhole Technology di Prysmian risponde a tutte le esigenze dei clienti con una gamma unica di cavi Downhole Technology, sistemi di protezione, linee di controllo, flatpack, servizi e attività accessorie.
 
Il portafoglio prodotti può inoltre contare su un’esperienza progettuale senza pari e una capacità produttiva globale. Prysmian Downhole Technology: Soluzioni integrate per le più complesse applicazioni downhole.
 
 
 

La Prysmian Downhole Technology (PDT) è l’unica in grado di offrire soluzioni per qualsiasi esigenza in ambito downhole.

Questa tecnologia nasce dall’integrazione di due pionieri del settore, ovvero Draka, che più di trent’anni fa ha messo a punto il primo cavo incapsulato a tubo (TEC) al mondo, e Gulf Coast Downhole Technology (GCDT), specializzata nel rispondere alle sfide poste dagli operatori e dalle società che forniscono servizi per i giacimenti petroliferi. La PDT può quindi vantare prodotti, know-how progettuale e capacità produttive in grado di soddisfare applicazioni che spaziano dai sistemi convenzionali a quelli più complessi.

Il portafoglio cavi di Prysmian Downhole Technology è il risultato di decenni di innovazione, iniziata nel 1987 con la realizzazione del primo cavo incapsulato a tubo (TEC) al mondo.

Oggi la PDT è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza in fatto di cavi per applicazioni downhole, offrendo una serie di soluzioni progettuali specifiche a seconda della finalità e prodotti in conformità con i più elevati standard. Il portafoglio include:

  • Cavi Downhole Technology: TEC (di strumentazione, di potenza), TEF (in fibra ottica) e cavi ibridi
  • Sistemi di protezione: Soluzioni per il clamping e la protezione dei cavi
  • Linee di controllo: Cavi per applicazioni in ambienti ostili come l’iniezione chimica o il monitoraggio dei pozzi
  • Flatpack: Incapsulamento per linea singola o doppia con tecnologia Safety-Strip® di Prysmian
  • Servizi e attività accessorie: Riempimento e spurgo (Flush & Fill), pulizia del fluido, test sull’interfaccia dei prodotti di protezione, gestione delle scorte del cliente
FOCUS ON

I cavi incapsulati a tubo - TEC (Cavi per strumentazione e di potenza)

Questa gamma include cavi progettati per trasmettere dati o fornire energia a un’ampia serie di strumentazioni, sensori e apparecchiature elettriche per attività di downhole.
 
I cavi per strumentazione e di potenza del portafoglio PDT sono realizzati e testati per essere conformi ai più elevati standard di qualità al fine di soddisfare la precisione richiesta nelle attività di downhole. I cavi sono disponibili in tubi del diametro compreso tra 1/8” e 5/8” con diversi spessori e possono essere realizzati in acciaio inox o lega di nichel.

 

FOCUS ON

I cavi in fibra ottica incapsulata (TEF)

Questa gamma include cavi per applicazioni nella sensoristica DTS (Distributed Temperature Sensing) e DAS (Distributed Acoustic Sensing), nonché per la misurazione di pressione, flusso e trazione.
 
I cavi in fibra ottica resistenti all’idrogeno di PDT sono progettati per resistere a temperature estreme (da -150 °C a +300 °C). Conseguentemente possono essere installati anche negli ambienti più ostili, inclusi quelli in aree artiche o nelle profondità marine.
 
I cavi in fibra ottica di PDT sono appositamente realizzati per soddisfare le esigenze specifiche di una data applicazione. Il nostro team di progettazione collabora al fianco dei clienti per definire i parametri chiave quali il tipo di fibra ottica, il gel di riempimento, il diametro, lo spessore e il materiale dei tubi al fine di assicurare che le caratteristiche costruttive del cavo siano ottimizzate per l’applicazione e l’ambiente operativo in questione.
 
FOCUS ON

I cavi ibridi

Questa gamma include sistemi in cui i cavi per strumentazione, di potenza e/o in fibra ottica sono combinati in un unico pacchetto per eliminare la necessità di avere diversi cavi o spazi all’interno del pozzo.
 
Il team Prysmian Downhole Technology può suggerire caratteristiche costruttive che soddisfino i parametri operativi di un’applicazione e le necessarie interfacce di superficie e downhole. Offre inoltre un servizio di personalizzazione progettuale concepito per i casi in cui il design standard non soddisfa i requisiti specifici di un’applicazione.
 

Il portafoglio di sistemi di protezione PDT include soluzioni per il clamping e la protezione dei cavi per salvaguardare i cavi da carichi laterali, assiali e rotazionali durante le applicazioni downhole.

Il design di questi sistemi di protezione con accoppiamento incrociato e speciali integrano caratteristiche potenziate quali: fasce e strutture di bloccaggio; pilastri centrali di supporto; cerniere di chiusura che eliminano i rischi connessi alle parti libere; cerniere pre-innestate; apparecchiature a elevata resistenza; protezione nei confronti della corrosione.

Accanto alla gamma standard, PDT mette a punto soluzioni specifiche per applicazioni complesse, quali ad esempio: applicazioni open hole, applicazioni ESP, orientamento del fucile perforatore, spazi stretti, isolamento termico, basso coefficiente di attrito, string doppie, protezione giunti e strumenti di misurazione.

FOCUS ON

Le linee di controllo

Questa gamma include cavi progettati per essere installati in ambienti ostili come quelli creati dall’iniezione chimica o dal monitoraggio dei pozzi, oltre che in altre applicazioni in cui forza, resistenza alla corrosione e affidabilità sono caratteristiche essenziali.

Le linee di controllo PDT sono prodotte e testate per soddisfare le norme ASTM e persino superarle. Le linee di controllo sono disponibili con diametri variabili da 1/8” a 5/8” e in diversi spessori, con tubi in acciaio inox austenitico, lega di nichel o acciaio inox duplex.