arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search YouTube Facebook Twitter Instagram LinkedIn Flickr Scribd Info Tooltip

Innovazione della Tecnologia di Prodotto

TOP CONTENT

Ma noi siamo già in vantaggio.

Per noi non ci deve essere distanza che non possa essere coperta. Nessuna profondità che non possa essere raggiunta. Nessun limite alla tensione da trasmettere. Per questo continuiamo a innovare: per raggiungere questi obiettivi.

P-Laser è la prima tecnologia in cavo 100% riciclabile, ecosostenibile e altamente performante che impiega il materiale HPTE (High Performance Thermoplastic Elastomer). Con un solido track record nelle applicazioni di media tensione, nel corso degli anni questo sistema di isolamento altamente performante e totalmente qualificato si è trasformato in un programma completo di sviluppo di sistemi ad alta tensione che prevede test rigorosi e numerose prove. P-Laser è indicato per i più elevati livelli di tensione in quanto offre una performance termica superiore e un’elevata affidabilità intrinseca che assicurano soluzioni più flessibili e sostenibili, quali l’installazione con trincee dall’ampiezza ridotta. Completamente riciclabile, assicura una produttività superiore e il 30% in meno di emissioni CO2 durante la produzione, presentando quindi una performance ambientale di gran lunga superiore a quella delle tecnologie più tradizionali.

Attualmente, per esempio, stiamo lavorando ai sistemi Ultra High Voltage (UHV), per cercare di sviluppare una soluzione estrusa da 800 kV da aggiungere al nostro dispositivo già attivo da 600 kV. Il cavo più profondo mai installato ha raggiunto una profondità di 1,6 km. Ma stiamo lavorando intensamente alla creazione di un sistema che possa raggiungere 3.000 m di profondità – quasi raddoppiando le capacità attuali.

…. quasi raddoppiando le capacità attuali.

Il cavo da ±525 kV di Prysmian Group è una nuova tecnologia sviluppata dai nostri laboratori per offrire energia più efficiente e sostenibile su grandi distanze. Questi sistemi in cavo interrato possono trasportare energia ad altissime tensioni utilizzando conduttori con sezioni di grandi dimensioni, garantendo così un’elevata capacità di trasmissione energetica su ampie distanze e con un minor impatto ambientale sui tracciati terrestri attraversati. L’installazione di cavi in corrente continua da ±525 kV consente ai proprietari degli asset di trasmettere la stessa quantità di energia (ad esempio rispetto ai sistemi in corrente continua da ±320 kV) utilizzando meno cavi e necessitando quindi di uno spazio minore e di trincee più strette. Questo implica una riduzione delle opere civili per installare il sistema: un fattore particolarmente importante per i grandi progetti poiché riduce l’impatto sull’ambiente e sulle comunità locali.

Inoltre, stiamo cercando di oltrepassare i limiti che tradizionalmente sono collegati alle installazioni di cavi dei parchi eolici offshore...

Puntiamo ad incrementare sia la gamma di cavi disponibili, sia l’energia che ciascun cavo può trasmettere dai parchi alla terraferma – sia con sistemi HVAC, sia HVDC.

Sebbene siamo già in grado di offrire cavi 3-core AC a 245 kVv, la più alta tensione disponibile sul mercato, puntiamo a fornire sistemi in grado di raggiungere i 420 kV.

Allo stesso tempo, ci stiamo innovando per un futuro più sostenibile, attuando progetti che riducano la dispersione di energia – o “perdite di potenza” – che è comunemente presente nella trasmissione di energia.

Per esempio, I nostri cavi inter-array a 66 kV presentano sistemi molto più vantaggiosi e sostenibili rispetto alle loro più comuni controparti a 33 kV.

Come?

  • Viene fornita una maggiore potenza, per ridurre il numero delle turbine e i relativi cavi inter-array, riducendo di conseguenza anche i costi di cavi e installazioni.
     
  • Collegando un minor numero di cavi alla stazione offshore in questione, il numero di J-tubes, di trasformatori e interruttori, come anche lo spazio richiesto da questi elementi, può essere ridotto.
     
  • I nostri cavi inter-array a 66 kV sono approvati dal Carbon Trust Offshore Wind Accelerator Programme.

Inoltre, I nostri cavi dinamici rigorosamente testati stanno cambiano le regole del gioco per i fornitori di servizi eolici. Progettati e costruiti specificatamente per essere utilizzati in acque profonde con le turbine eoliche galleggianti, presentano la capacità di sopportare la resistenza meccanica durante tutto l’arco della durata del sistema.

Puntiamo a investire, sviluppare e migliorare sistemi tecnici più leggeri e prodotti e servizi all’avanguardia che garantiscano una migliore efficienza logistica e una riduzione nei costi complessivi di proprietà (Total Cost of Ownership - TCO) per i nostri clienti.

Attualmente stiamo realizzando potenze nominali maggiori per le applicazioni HV e i sistemi di terra EHV, attraverso l’aumento del livello tensione e le dimensioni dei conduttori – fino a 4.000 mm2.

E c’è di più, la nostra offerta di sistemi di monitoraggio intelligente fa continui progressi. Ora froniamo cavi e sistemi di cavi dotati di sensori integrati che consentono un uso ottimale degli strumenti; monitoraggio della temperatura, scarica parziale e sforzo meccanico; inoltre, aumenta la velocità con cui è possibile individuare anomalie nei cavi.

Ci adoperiamo continuamente per fornire ai nostri clienti il massimo valore; stiamo lavorando a un sistema online di individuazione dei guasti che aumenterà maggiormente la velocità, l’accuratezza e l’efficienza dei sistemi di monitoraggio, in linea con l’evoluzione delle loro esigenze.