topFibra.jpg

Presente e futuro della connettività in Europa

Promuovere un approccio ambizioso nei confronti della connettività in Europa attraverso la sensibilizzazione degli Stati Membri e l’impegno nella produzione di fibra ottica all’avanguardia.

Philippe Vanhille, SVP Telecom Business del Gruppo Prysmian, ha espresso l’auspicio di “vedere un’ambizione adeguata nella realizzazione dei piani di sviluppo infrastrutturale da parte degli Stati Membri, con obiettivi in termini di copertura e connettività che possano condurre l’Europa a diventare leader digitale globale".

LUGLIO 2017

La rivoluzione digitale può rivelarsi la più grande trasformazione creativa a livello industriale dall’introduzione della catena di montaggio da parte di Henry Ford nel 1913. Non più di 50 anni fa, internet era solo una teoria avanzata da Joseph CR Licklider e Welden E. Clark, due scienziati informatici della BBN Technologies. Nel 1969, Arpanet per la prima volta ha collegato quattro server del sistema di difesa americano. Sette anni dopo, nel 1976, la regina Elisabetta II ha inviato la prima email nel Regno Unito.

La rivoluzione digitale può rivelarsi la più grande trasformazione creativa dall’introduzione della catena di montaggio da parte di Henry Ford nel 1913.

Da allora, lo sviluppo tecnologico ha fatto progressi enormi in molti settori: connettività, capacità di memoria, velocità di trasmissione e nuove applicazioni. Oggi, nel 2017, termini come realtà virtuale, Internet delle Cose, smart working sono diventate parole comuni, nonostante fossero state coniate per descrivere tecnologie per molti versi rivoluzionarie. Tra pochi anni, si potranno realizzare meeting di lavoro da automobili senza conducente utilizzando la connessione 5G, mentre la richiesta di dati toccherà record senza precedenti.

 

Queste evoluzioni coinvolgono molti settori industriali, ma c'è una tecnologia cruciale alla base di tutti questi progressi: le reti in fibra ottica. A lungo andare, con un traffico dati in crescita esponenziale, la fibra sarà l'unica tecnologia in grado di supportare questo flusso con velocità e affidabilità adeguate. Perché anche una connessione wireless richiede il supporto delle reti fisiche per funzionare. Considerando la diffusa domanda di internet veloce, affidabile e di grande capacità, uno dei compiti principali dei prossimi anni sarà quello di rendere i Paesi e le infrastrutture globali pronti a sostenere questo obiettivo.

In questo contesto, la domanda da porci è: l’Europa è pronta a giocare un ruolo di guida in questa trasformazione?

Attualmente, la banda larga fissa è disponibile per il 98% degli europei e il 76% delle case europee può accedere alla banda larga ad alta velocità (almeno 30 Mbps). Le reti mobili 4G coprono in media l'84% della popolazione dell'UE. Inoltre, il 74% delle abitazioni in Europa utilizza la banda larga fissa e oltre un terzo di queste connessioni è ad alta velocità. Dal 2014 il numero di connessioni ad alta velocità è cresciuto del 74%.

Sono numeri significativi, che dimostrano come l’Europa abbia creato una solida base in grado di far fronte alle esigenze attuali, ma non sufficiente a sostenere lo sviluppo atteso negli anni a venire. Se l'Unione vuole essere leader nella rivoluzione digitale in arrivo, avremo infatti bisogno di investimenti sostenuti, su larga scala.

Per questo motivo, l’11 maggio scorso il Gruppo Prysmian ha ospitato, insieme alla Rappresentanza permanente italiana all'UE, una riunione di ambasciatori nazionali, rappresentanti dell'industria delle telecomunicazioni, rappresentanti del mondo della finanza, funzionari della Commissione e parlamentari europei per discutere le ambizioni dell'UE per le sue reti di telecomunicazioni, in un momento cruciale a livello legislativo. In tale occasione, Philippe Vanhille, Senior Vice President Telecom Business del Gruppo Prysmian, ha espresso l’auspicio di “vedere un’ambizione adeguata nella realizzazione dei piani di sviluppo infrastrutturale da parte degli Stati Membri, con obiettivi in termini di copertura e connettività che possano condurre l’Europa a diventare leader digitale globale".

Non è solo questione di velocità

La velocità è solitamente considerata come l'obiettivo più importante da raggiungere: in tutto il mondo, gli utenti di Internet valutano la loro esperienza digitale principalmente sulla base di questa dimensione. Ma in Prysmian sappiamo che la connettività del futuro richiede molto di più, non solo maggiore velocità.

Nello stesso incontro, Vanhille ha infatti anche richiamato l'attenzione sui vantaggi della fibra ottica non solo per le sue migliori prestazioni rispetto ad altre tecnologie in termini di velocità di download, ma anche per altre caratteristiche chiave che la fibra offre, tra cui la bassa latenza e l'affidabilità.

Ti sei mai chiesto cosa significano queste parole? Ecco alcuni indizi utili per comprendere l'entità della rivoluzione che stiamo vivendo.

Anche se i miglioramenti nell’ambito della velocità di download rimarranno essenziali, la crescita parallela della velocità di upload è altrettanto importante. La rapidità della trasmissione dati da parte dei dispositivi degli utenti alla rete è cruciale per una vasta gamma di attività che fanno parte del nostro uso quotidiano di Internet: archiviazione cloud, utilizzo dei social media e condivisione contenuti video. Questo è ciò che intendiamo con la simmetria: la capacità di fornire la stessa velocità sia nel download sia nel caricamento dei dati.

La latenza è una questione diversa. Quando si parla di connessioni Internet, è evidente che la larghezza di banda è un aspetto cruciale, in quanto determina le prestazioni del web. Tuttavia, la latenza - il ritardo tra il trasferimento dei dati e le istruzioni per fare ciò - può interferire con la velocità della trasmissione internet anche in misura maggiore rispetto alla larghezza di banda. A volte la presenza di colli di bottiglia in tutta la linea può cancellare i vantaggi dell’ampiezza della larghezza di banda, causando ad esempio una lunga attesa per l’utente durante il caricamento di un sito web. Ma, immagina la stessa situazione in un mondo di automobili a guida autonoma. Cosa potrebbe succederebbe in questo contesto? Ecco perché la latenza è una delle questioni prioritarie che potrebbero essere risolte dalla nuova generazione della nostra fibra ottica.

La terza dimensione importante è l'affidabilità: tutti i vantaggi ottenuti per affrontare i problemi di latenza o di velocità in upload e download sono totalmente annullati da connessioni soggette a interruzioni.

 
I nostri cavi in fibra ottica sono una componente essenziale nella progettazione di reti che possono gestire i rapidi cambiamenti attesi nei prossimi anni

Costruire la rete Europea del futuro

Costruire la rete Europea del futuro

Le reti del futuro devono essere realizzate con fibre ottiche di alta qualità, omogenee, interoperabili, ad alte prestazioni, durature e adattabili. È questo il tipo di prodotto che stiamo perfezionando giorno per giorno nei nostri impianti produttivi e nei nostri centri di eccellenza in tutto il mondo.

I nostri cavi in fibra ottica sono una componente essenziale nella progettazione di reti che possono gestire i rapidi cambiamenti attesi nei prossimi anni: sono simmetrici, eliminano la differenza tra velocità in upload e download; non sono soggetti a interferenze; non presentano problemi di latenza, grazie ad una maggiore capacità che non sarà raggiunta per almeno altri 20 anni.

In Prysmian sappiamo che la rete in fibra ottica europea non potrà essere costruita con un budget ridotto. L’essere “a prova di futuro” è la chiave della rivoluzione della connettività, che servirà milioni di europei per almeno i prossimi 30 anni. La qualità deve essere la base di ogni investimento pubblico, con l'obiettivo di creare una rete di fibre densa e duratura, in grado di fornire connessioni molto veloci, a bassa latenza e affidabile.

Prysmian apre la strada nella ricerca e nello sviluppo della fibra e dei cavi ottici. Abbiamo pianificato investimenti importanti in tutto il mondo per mantenerci all'avanguardia dell'innovazione tecnologica.

Il mondo è sulla soglia di una rivoluzione digitale e i Paesi europei e i loro cittadini devono essere attrezzati per affrontare le nuove sfide che comporterà. Non c’è altro luogo in cui la nostra visione sia più attuale se non nel nostro continente d’origine.

Siamo impegnati a fare la nostra parte in questa emozionante trasformazione, cercando costantemente di trasmettere e diffondere i nostri valori di eccellenza, integrità e comprensione.

COLONNA 1
COLONNA 2
COLONNA 3

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle ultime pubblicazioni e sulle evidenze dal nostro business.

arrow-right arrow-right-strong Iscriviti