head-wtc.jpg

Tecnologia al servizio della rinascita di New York

DOPO OLTRE DIECI ANNI DI LAVORI, LO SKYLINE DI NEW YORK È TORNATO SPLENDIDO COME NON MAI.

FEBBRAIO 2017

Draka Elevator, business unit integrata del Gruppo Prysmian, ha avuto il privilegio di partecipare ai lavori di ricostruzione dell’One World Trade Center (anche noto come “Freedom Tower”), il quarto grattacielo del mondo per altezza, il più alto nell’emisfero occidentale con i suoi simbolici 1776 piedi (541 metri).

Draka Elevator è stata scelta come fornitore ufficiale dei cavi e degli accessori destinati agli oltre 70 ascensori che percorrono a velocità record i 104 piani del grattacielo.

Il numero 1776 richiama l’anno della Dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti, a testimonianza della volontà del popolo americano di dire a gran voce a tutto il mondo che “la libertà è più forte della paura”.

La vita trionfa sulla paura: questo è il messaggio racchiuso in un edificio proiettato nel futuro e dalla forte carica vitale.

Un concentrato di energia

Definito anche “il complesso di uffici più avanzato al mondo”, il One World Trade Center ospita le sedi di alcuni fra i più importanti gruppi editoriali internazionali e delle start-up più innovative, oltre a innumerevoli negozi e ristoranti.

Inoltre, a partire dalla sua inaugurazione, avvenuta il 3 Novembre 2014, ogni giorno visitano la struttura centinaia di turisti provenienti da tutto il mondo. L’attrazione più visitata è l’osservatorio One World, che occupa il 100°, 101° e 102° piano e offre una vista panoramica su New York attraverso le sue ampie vetrate.

Con la sua velocità stratosferica e una serie di effetti speciali, la corsa in ascensore verso l'osservatorio è un’esperienza unica nel suo genere.

I cinque ascensori che conducono all’osservatorio sono in grado di percorrere circa 365 metri in meno di 60 secondi, raggiungendo un'incredibile velocità di 10 metri al secondo e offrendo ai passeggeri uno spettacolo unico: un video che ripercorre virtualmente in time-lapse l’evoluzione dello skyline di New York, dal XVII secolo fino ai giorni nostri.

 

Un’ampia varietà di soluzioni

Draka ha realizzato canalette e accessori personalizzati per gli oltre 70 ascensori dell’One World Trade Center. In particolare, l’azienda ha messo a disposizione diversi cavi in rame e fibra ottica per vani di corsa, oltre a canalette e scatole di giunzione speciali. Tutti i componenti sono stati realizzati presso lo stabilimento di Rocky Mount in North Carolina.

I nostri cavi offrono energia elettrica e connettività in ogni sistema: dai pulsanti dell’ascensore alle telecamere a circuito chiuso, dall’illuminazione ai sistemi di climatizzazione.

Per soddisfare le esigenze specifiche del progetto, Draka ha fatto ricorso a un'ampia varietà di componenti standard e canalette split, realizzati sulla base di requisiti specifici. Offriamo diverse opzioni anche per componenti meccanici ed elettrici, tubi, fili metallici e scale.

Per rendere più efficiente la fornitura dei materiali, Draka ha applicato il suo programma Extended Factory Model (EFM), che prevede la conservazione dei componenti presso un centro di distribuzione, da cui vengono poi consegnati al cliente nei modi e nei tempi previsti.

“Il nostro contributo nella realizzazione del One World Trade Center rappresenta, per i nostri clienti, un importante e primario punto di riferimento, poiché mette in evidenza la nostra capacità di collaborazione al fine di superare ogni sfida ingegneristica.”

Array

Sterrett Lloyd

President, Elevators Business Unit

/  I numeri del progetto

70

Ascensori

541m

Altezza del grattacielo

10m/s

Velocità degli ascensori

Inside Trasporti e Mobilità

COLONNA 1
COLONNA 2
COLONNA 3

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle ultime pubblicazioni e sulle evidenze dal nostro business.

arrow-right arrow-right-strong Iscriviti