Banner_Cristina.png

Make It: la determinazione di Cristina, dall'industria farmaceutica ai cavi Prysmian

La partecipazione al programma Make It del Gruppo Prysmian è stata una svolta nella carriera di Cristina-Elena Baisan. Non solo per le competenze acquisite, ma anche per l’accelerazione che ha avuto il suo percorso professionale, che l’ha condotta rapidamente a diventare Production Supervisor alla guida di un team di 50 persone.

“Quando ho scoperto sul web il programma Make It ero impiegata
come Performance Engineer in un’azienda farmaceutica”

Array

CRISTINA-ELENA BAISAN

Production Supervisor

Così Cristina-Elena Baisan racconta la prima volta in cui si è imbattuta in Prysmian e nel suo programma di formazione e sviluppo professionale dedicato agli ingegneri manifatturieri di tutto il mondo.

Rivolgendosi a giovani professionisti provenienti da tutti i settori industriali, Prysmian seleziona per il programma Make It persone intraprendenti e motivate che vogliono costruire la propria crescita professionale con passione e determinazione, facendo tesoro delle esperienze precedenti e delle nuove competenze per mettere in pratica le proprie idee. Una volta iniziato questo percorso, i neoassunti scoprono di avere realmente le possibilità di fare ciò, mentre la loro carriera prende avvio nei diversi settori in cui Prysmian opera ed eccelle: dai cavi e sistemi per l’energia e alle telecomunicazioni, dal settore Oil & Gas a quello aerospaziale e a tutte le diverse applicazioni, dall’ambito produttivo alla realizzazione di edifici iconici e infrastrutture uniche in tutto il mondo, ovunque possano essere chiamati in azione.

 

“Mi sono candidata per pura curiosità: pensavo che sarebbe stato fantastico essere coinvolta in nuovo impianto da avviare, in una posizione con maggiore esposizione internazionale e maggiori prospettive di carriera. Non avevo idea di quanto lontano la mia candidatura online mi avrebbe portato, né della rapidità con cui avrei compiuto questo percorso”. Dopo i colloqui di prassi, Cristina ha iniziato così il suo viaggio con Prysmian.

Ho avuto modo di vedere una grande dedizione dell’azienda al mio sviluppo personale e professionale. Allo stesso tempo, sapevo che avrei avuto l’opportunità di costruire una rete globale di rapporti professionali e di acquisire visibilità internazionale. Come donna, sono rimasta impressionata da quanto sia importante per Prysmian valorizzare la diversità, anche in un ambito dominato dai maschi come quello della produzione di cavi!”.

 

La partecipazione al programma Make It ha condotto Cristina prima nella sede di Milano, poi alla Prysmian Group Manufacturing Academy di Mudanya (Turchia) e infine in altre sedi in tutto il mondo per essere formata in prima persona da top manager, professionisti esperti e docenti di management. Mentre lavorava all’ampliamento delle proprie competenze professionali, Cristina contribuiva all’avviamento di siti produttivi e alla realizzazione di progetti industriali.

Non solo, i partecipanti a Make It sono costantemente affiancati da tutor, in modo da poter apprendere più rapidamente e da poter contare su qualcuno che sta seguendo il proprio percorso di crescita. I neoassunti si integrano così facilmente con i colleghi, entrando a far parte di un team globale attendo alla soddisfazione dei clienti così come del personale dell’azienda, condizione necessaria per produrre risultati di qualità.

COLONNA 1
COLONNA 2

Durante il programma quadriennale di formazione e avanzamento di carriera i partecipanti acquisiscono competenze, conoscenze sulle attività di Prysmian e sui prodotti innovativi, contatti e capacità manageriali.

“I programmi di formazione in aula e sul posto di lavoro sono un punto di forza del programma. Ho imparato a essere più resiliente, guadagnando al contempo maggiore fiducia in me stessa. Ho ampliato la mia capacità di pensiero critico e migliorato sia le mie soft skills sia le mie competenze tecniche. Lavorare in un ambiente internazionale e diversificato mi ha offerto ulteriori opportunità. Spero di portare avanti all'interno del Gruppo alcuni progetti specifici come Lean Six Sigma, Fiber Optics e Business Connectivity - la libertà che abbiamo di sviluppare nuove iniziative pone Prysmian all’avanguardia rispetto alla concorrenza."

MAKE IT PEOPLE

Cosa dicono i partecipanti del MAKE IT?

Scopri di più sull’esperienza MAKE IT dai nostri ingegneri.

arrow-right arrow-right-strong Read full interviews

 

Secondo Cristina, il programma Make It di Prysmian è per chi vi prende parte molto di più di un sistema di assunzione o di collocamento in una posizione: è un’opportunità di crescita e formazione professionale di lungo periodo, che apre la strada verso ruoli importanti all’interno dell’azienda. Make It è ideale per chi ricerca un solido programma di crescita professionale.

Clicca qui per avere maggiori informazioni su Make It.

COLONNA 1
COLONNA 2
COLONNA 3

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle ultime pubblicazioni e sulle evidenze dal nostro business.

arrow-right arrow-right-strong Iscriviti