2019_05_20_Story_Integration Brandinali_ Header.jpg

I benefici strategici di una rapida integrazione dei sistemi IT

Prysmian Group è impegnato nell’integrazione IT con General Cable per condividere le best practice e generare sinergie.

 

Era l’11 giugno 2018 quando, solo cinque giorni dopo l’annuncio dell’avvenuta acquisizione di General Cable, i dipendenti di tutto il mondo, aprendo l’intranet aziendale, hanno visualizzato l’unica landing page.

In molte acquisizioni accade che il management e le banche si concentrino sulla realizzazione dell’accordo, occupandosi dell'integrazione dei sistemi IT solo in un secondo momento. Nel caso di Prysmian Group e General Cable, la Direzione IT è stata invece coinvolta sin dal processo di acquisizione insieme ai consulenti commerciali che stavano esaminando i conti di General Cable. Mentre i consulenti erano alle prese con i calcoli, la Direzione IT iniziò a mappare lo stato di maturità dei rispettivi sistemi informatici dei due futuri partner.

“Il Top Management di Prysmian è impegnato nell’integrazione dei sistemi IT e ha aumentato il budget stanziato per questa attività alla luce dei benefici riscontrati nelle esperienze passate”

Array

Marcelo Petenao

Prysmian Group head of IT Integration

Forte delle competenze che Prysmian Group ha sviluppato in occasione dell'acquisizione di Draka nel 2011, il Gruppo è ora nella posizione di affrontare la sfida della completa integrazione dei sistemi IT con General Cable nella ferma consapevolezza del ruolo strategico svolto dalle tecnologie informatiche nell’armonizzare efficacemente sin dal principio le funzioni deputate all’elaborazione dei dati delle due aziende. Nel caso di Draka l’attività di armonizzazione dei sistemi IT delle due aziende durò cinque-sei anni. Con General Cable, Petenao e il suo team prevedono di ridurre le tempistiche a tre anni.  

I benefici strategici dell’integrazione IT sono di duplice natura: da un lato la riduzione dei costi grazie alle sinergie, e dall’altro, forse meno tangibile ma non meno importante, l’integrazione culturale di diversi modi di operare nel business.

I sistemi IT rappresentano una sorta di meta-linguaggio” ha spiegato. “Durante l’armonizzazione, si costringe l’organizzazione a parlare una sola lingua”.

L’importanza che il management attribuisce all’integrazione dei sistemi IT si riflette nelle cifre che il Consiglio di Amministrazione ha stanziato per questo progetto.

Si può dire che stiamo raddoppiando la percentuale di spese in conto capitale allocata ai sistemi IT” ha precisato Petenao. “Questo perché la realizzazione di un unico sistema informatico per Prysmian Group e General Cable porta tre vantaggi: si riducono i costi, si utilizza la stessa lingua di lavoro e si possono condividere le best practice”.

L’incremento della spesa up-front per i sistemi IT contribuirà a ridurre i costi a valle, aiutando tutto il Gruppo a raggiungere gli obiettivi relativi alle sinergie operative.

Il piano di integrazione prevede la migrazione dei sistemi informatici di Prysmian e General Cable su un unico sistema SAP (Systems, Applications and Products in Data Processing) che gestisce praticamente ogni processo svolto sui sistemi informatici dell'azienda. Una volta completata l’integrazione IT, qualsiasi ufficio in qualunque parte del mondo, dalla Cina all’Australia fino al Cile, utilizzerà lo stesso SAP, permettendo alle BU aziendali e alla produzione di lavorare su un’unica base dati.

L’integrazione dei sistemi IT di Prysmian e General Cable vedrà impegnati Petenao, il Chief Digital Officer Stefano Brandinali e i team IT locali/HQ per molti mesi a venire. L’armonizzazione sarà inoltre più complessa che in passato perché questa volta, in contemporanea all’integrazione con General Cable, sarà anche necessario aggiornare il SAP negli Stati Uniti adottando la nuova piattaforma SAP S/4 HANA, ossia la nuova “generazione intelligente di ERP”. Diversamente, una volta completata l'integrazione, sarebbe necessario procedere alla revisione di SAP.  

Prysmian Group ritiene che per sfruttare al meglio il proprio know-how sia necessaria una base solida e ripetibile. L’intenso lavoro attualmente in corso sarà pertanto molto utile.

COLONNA 1
COLONNA 2
COLONNA 3

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle ultime pubblicazioni e sulle evidenze dal nostro business.

arrow-right arrow-right-strong Iscriviti