HEADER_AMAZON.png

Anche in Amazzonia comincia l’era digitale

Prysmian fornirà 400 km di cavi ottici per connettere alla banda larga 600.000 persone in 12 comuni nello stato brasiliano di Pará.

 

NOVEMBRE 2017

Per secoli l’acqua è stata la principale rete di comunicazione dello Stato di Pará, uno degli stati amazzonici del Brasile. I fiumi sono infatti una risorsa primaria per la regione, come suggerisce lo stesso nome dello Stato, che richiama quello dal fiume Pará, uno degli affluenti del Rio delle Amazzoni.

Presto però le comunità che vivono lungo il corso dello Xingu, uno dei principali fiumi del bacino amazzonico, beneficeranno di un’altra rete di comunicazione, grazie al piano messo a punto dai governi federale e dello Stato di Pará, che porterà la banda larga in 12 comuni della regione amazzonica.

Il progetto, noto come Xingu Conectado, punta a connettere 600.000 persone alla rete, mettendo a disposizione una capacità di 10 Gbps. L’installazione è affidata a PRODEPA, all’azienda statale di comunicazione Telebràs e all' agenzia di sviluppo dello Stato di Pará, che hanno scelto la fibra ottica di Prysmian: il Gruppo fornirà 400 km di cavi ottici prodotti nell’impianto di Sorocaba, nello stato di San Paolo.

 

Lo stabilimento brasiliano di Prysmian a Sorocaba, che il Gruppo ha pianificato di ampliare e ammodernare con un investimento di 5,7 milioni di dollari, sta diventando un centro chiave per la manifattura di fibre ottiche in Sud America. A Sorocaba, dove vengono prodotti sia fibra ottica sia cavi ottici, Prysmian ha già investito negli ultimi tre anni circa 16 milioni di dollari per il revamping delle linee di produzione dell’impianto, rendendolo il più grande complesso produttivo dell’America Latina nel proprio segmento.

Grazie al nuovo investimento, la produzione di Sorocaba passerà dagli attuali tre a quattro milioni di chilometri di fibra ottica all' anno
 
 

"Lo stabilimento di Sorocaba fornirà la migliore tecnologia in fibra ottica attualmente disponibile in Prysmian . Oltre a servire clienti in America Latina, i prodotti di Sorocaba possono essere esportati anche in altri siti del Gruppo."

Array

Marcello Del Brenna

CEO Prysmian South America

 

L’ investimento di Prysmian a Sorocaba è finalizzato a ottenere due risultati: soddisfare la crescente domanda di infrastrutture in fibra ottica e di cavi ottici, soprattutto in regioni lontane dai grandi centri urbani del Paese, e consentire al Gruppo di rafforzare il proprio posizionamento sul mercato, con particolare attenzione alla crescente importanza dei provider regionali di connessione a banda larga, di piccole e medie dimensioni.

Prioritario, per Prysmian, è rafforzare le proprie capacità produttiva nel campo della fibra ottica. Per questo, il Gruppo ha recentemente pianificato un investimento triennale da € 250 milioni, finalizzato al miglioramento della produttività a livello mondiale, c soddisfare la crescente domanda di questa tecnologia, essenziale per lo sviluppo di nuove reti di telecomunicazioni ad alta velocità.