arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search YouTube Facebook Twitter Instagram LinkedIn Flickr Scribd Info Tooltip

Rendicontazione e rating

Il Bilancio di Sostenibilità 2021 di Prysmian Group illustra in modo dettagliato il modo in cui raggiungiamo gli obiettivi a medio termine, allineati agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Questi obiettivi sono solo uno dei pilastri della ESG (Environmental, Social, Governance) Identity del Gruppo, accanto al contributo alla transizione energetica, al supporto della valorizzazione delle persone e alla creazione di valore per gli Stakeholder. Il Bilancio descrive come la nostra strategia affronta il cambiamento climatico, le nostre iniziative in ambito Diversità e Inclusione e il contributo che diamo alle comunità in cui siamo presenti.

Indici di sostenibilità

Il titolo di Prysmian Group è inserito nei principali indici di sostenibilità internazionali, che rappresentano uno strumento essenziale per quegli investitori che operano decisioni basate sull’impatto ESG di un’azienda. Si tratta di rating che valutano la misura in cui un’azienda fonda le proprie decisioni su fattori sociali e ambientali, in aggiunta alla performance economica. Grazie a questi indici possiamo indirizzare il nostro impegno verso il miglioramento continuo e il raggiungimento dei nostri obiettivi. La remunerazione variabile (a lungo e medio termine) dei manager del Gruppo è inoltre collegata alla performance che riportiamo in questi indici di sostenibilità.

La nostra Sustainability Scorecard

La nostra Sustainability Scorecard stabilisce un piano d’azione concreto e misurabile che ci permette di gestire gli obiettivi ESG (Environmental, Social e Governance ) integrandoli nelle attività aziendali. I target triennali al 2022 della Scorecard includono obiettivi quali la riduzione dei rifiuti e delle emissioni, una maggiore parità di genere e il miglioramento della sicurezza sul lavoro e sono allineati ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite per il 2030. La Scorecard integra i criteri della Global Reporting Initiative (GRI) e prende in considerazione i feedback degli Stakeholder sulle tematiche che ritengono più rilevanti.