arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search YouTube Facebook Twitter Instagram LinkedIn Flickr Scribd Info Tooltip

Governance della sostenibilità

Al fine di migliorare continuamente la sostenibilità delle attività commerciali, la reputazione aziendale e la collaborazione con gli Stakeholder (clienti, consociate, comunità e azionisti), Prysmian Group ha assegnato a MARIA CRISTINA BIFULCO il ruolo di Chief Sustainability Officer con l’incarico di consolidare la strategia e le azioni ESG, indirizzandole nel breve, medio e lungo termine. Il Chief Sustainability Officer svolgerà un ruolo determinante nel raggiungimento degli obiettivi ESG di Prysmian, sviluppando e implementando la strategia e i target ESG, le iniziative di Stakeholder Engagement, la condivisione di progetti e pratiche, nonché la gestione della pianificazione e della performance ESG.

A livello endoconsiliare la Chief Sustainability Officer collabora con il Comitato Sostenibilità, che assiste il Consiglio di Amministrazione fornendo pareri sulle principali iniziative volte a far fronte al cambiamento climatico, come l’adozione della Climate Ambition per raggiungere i target Science Based di riduzione della CO2. Ai vertici dell’organizzazione è stato inoltre predisposto un Sustainability Steering Committee, presieduto dalla Chief Sustainability Officer (CSO). Il Sustainability Steering Committee, insieme al Comitato Controllo e Rischi, supervisiona il monitoraggio dei rischi, sia physical che transitional, legati alla tematica del cambiamento climatico e l’implementazione di progetti ed iniziative messe in atto per gestirli.

Il Sustainability Steering Committee si riunisce periodicamente per discutere anche le priorità strategiche di sostenibilità, l’avanzamento del piano di azioni e la sua attuazione. Le linee strategiche di sostenibilità sono definite e promosse a livello aziendale e successivamente integrate nelle politiche locali e in tutte le attività quotidiane.

Comitato Sostenibilità

Il Comitato Sostenibilità è stato istituito dal Consiglio di Amministrazione allo scopo di:

  • promuovere le linee di indirizzo da sottoporre al CdA per integrare la sostenibilità nei processi di business, al fine di assicurare la creazione di valore sostenibile nel tempo per gli azionisti e per tutti gli altri Stakeholder;
  • diffondere la cultura della sostenibilità presso i dipendenti, gli azionisti, clienti e, in generale, gli Stakeholder;
  • valutare gli impatti ambientali, economici e sociali derivanti dalle attività d’impresa;
  • esprimere pareri riguardo gli obiettivi di sostenibilità annuali e pluriennali da raggiungere con specifico riferimento alla gestione dei rischi correlati di medio e lungo periodo afferenti alla Società e alle sue controllate affinché risultino correttamente identificati, nonché adeguatamente misurati, gestiti e monitorati;
  • monitorare il posizionamento della Società nei principali indici di sostenibilità;
  • esprimere pareri sulle iniziative e sui programmi promossi dalla Società o da società controllate in tema di Corporate Social Responsibility (CSR);
  • esaminare, prima di sottoporlo al CdA, il bilancio annuale di sostenibilità, contenente le informazioni di carattere non finanziario ai sensi della Direttiva Europea 2014/95/UE;
  • formulare su indicazione del CdA pareri e proposte riguardanti specifiche questioni in tema di responsabilità sociale d’impresa.
 
 
MARIA LETIZIA MARIANI

MARIA LETIZIA MARIANI

Profile

Presidente Comitato Sostenibilità
INES KOLMSEE

INES KOLMSEE

Profile

Componente Comitato Sostenibilità
MIMI KUNG

MIMI KUNG

Profile

Componente Comitato Sostenibilità

Group Leadership Team

L’impegno e la responsabilità del Group Leadership Team consistono nel:

  • promuovere la cultura della sostenibilità in tutte le attività aziendali;
  • identificare e valutare i progetti o i programmi volti a rafforzare l’agenda di sostenibilità;
  • esaminare gli obiettivi, i progressi o lo stato di avanzamento dei programmi di sostenibilità per assicurarne l’allineamento con le politiche, sensibilizzare il Gruppo in ambito sostenibilità e promuovere i relativi risultati;
  • monitorare le continue iniziative che impattano la sostenibilità aziendale, ambientale o sociale;
  • assicurare che l’impegno verso la sostenibilità, i risultati e le azioni di miglioramento siano comunicati in modo efficace;
  • supportare e promuovere le iniziative in ambito Diversità e Inclusione, sia internamente che esternamente al Gruppo.

I Regional and Country Leadership Team e i Business Units Management Team avranno inoltre la responsabilità di attuare correttamente nelle proprie Operations le iniziative di sostenibilità e diversità del Gruppo.

Sustainability Steering Commitee

In termini operativi il Sustainability (ESG) Steering Committee ha il compito di:

  • sviluppare politiche e obiettivi e sottoporli al Group Leadership Team;
  • definire e implementare azioni a livello di Regioni, BU e funzioni;
  • gestire efficacemente le risorse assegnate per raggiungere gli obiettivi fissati, riportando al Group Management Committee;
  • promuovere le attività di sostenibilità all’interno del Gruppo nell’ambito di applicazione definito;
  • monitorare i progressi del raggiungimento degli obiettivi interni rispetto alla Scorecard del Gruppo e ai rating esterni (DJSI, CDP, ecc.);
  • predisporre e approvare la Dichiarazione di carattere non finanziario.

Diversity & Inclusion Steering Committee interno

Il Diversity & Inclusion Steering Committee è incaricato di:

  • promuovere le politiche e le azioni in ambito Diversità e Inclusione all’interno del Gruppo attraverso il benchmarking, la condivisione delle best practice e specifiche campagne di comunicazione;
  • definire gli obiettivi D&I a ogni livello organizzativo e promuovere la definizione delle azioni volte al loro raggiungimento;
  • sostenere il Team Human Resources & Organisation nella definizione di specifiche attività di formazione e sviluppo per promuovere la diversità all’interno del Gruppo;
  • monitorare e analizzare il progresso per migliorare la diversità di genere all’interno del Gruppo;
  • promuovere il cambiamento culturale in modo da favorire la Diversità e l’Inclusione nell’ambiente lavorativo e valorizzarle a livello di Gruppo.

Local Sustainability Ambassador

I Local Sustainability Ambassador sono responsabili di facilitare le iniziative locali ESG e di promuovere la cultura della sostenibilità.
Per rafforzare ulteriormente l'attenzione alla sostenibilità, Massimo Battaini, in qualità di Group COO, sarà il principale sponsor dell'impegno e della strategia ESG complessiva. 
Per rendere più efficace la nostra azione nei confronti degli stakeholder, Lorenzo Caruso - VP external Relations & Sustainability Reporting - sarà responsabile della preparazione e del consolidamento del Rapporto annuale di sostenibilità contenente informazioni non finanziarie ai sensi della Direttiva europea 2014/95/UE. Farà leva sulla collaborazione di tutte le diverse funzioni. 

La funzione Corporate and Business Communications è responsabile del coordinamento di tutte le attività relative alla rendicontazione di sostenibilità del Gruppo, sia in termini di processo che di contenuti, della mappatura degli stakeholder e del monitoraggio delle loro aspettative attraverso attività di stakeholder engagement, nonché della garanzia di una comunicazione trasparente e costante sia con gli stakeholder esterni che interni.