Nuova commessa dalle Ferrovie federali svizzere

Nuova commessa dalle Ferrovie federali svizzere

Il Gruppo Prysmian si è aggiudicato una nuova commessa dal valore di circa 26 milioni di euro presso SBB CFF FFS, la società delle Ferrovie federali svizzere.

La commessa prevede l’erogazione di circa 2.800 chilometri di cavi di segnalazione per la modernizzazione delle infrastrutture delle ferrovie svizzere.

La gestione amministrativa e contrattuale sarà coordinata dal nostro team in Svizzera, mentre i cavi saranno realizzati in Germania (Berlino) e consegnati sulla base di un contratto della durata di cinque anni, a partire da ottobre 2014 fino alla fine del 2019.

"Questo è un perfetto esempio di collaborazione interaziendale all’interno del Gruppo, che ha soddisfatto in tutto e per tutto le aspettative delle FFS"

Axel Scheel

Sales Manager, Svizzera

Le Ferrovie Federali Svizzere

Con 31.000 dipendenti, 3.175 chilometri di tratte, più di 1 milione di passeggeri al giorno e 195.000 tonnellate di beni trasportati ogni giorno, Ferrovie Federali Svizzere è la società di viaggi e trasporti più grande del Paese.

"Questo premio riflette la fiducia dei clienti nella capacità di Prysmian di soddisfare la richiesta di nuove infrastrutture e di presentarsi come “un’unica interfaccia” presso cui gli operatori provenienti da diversi settori industriali possono trovare le soluzioni più adatte alle loro esigenze”

John Chrupcala

Direttore della BU Industrial presso Prysmian Group

Questa nuova commessa amplia il portfolio dei progetti realizzati e in fase di completamento con le principali società ferroviarie nazionali in Italia (Trenitalia), Germania (DB), Spagna (RENFE) e Turchia (TCDD).

Grazie alla sua presenza internazionale in oltre 50 Paesi e ad un portfolio completo di prodotti e servizi, Prysmian è in grado di adattarsi alle esigenze dei propri clienti ed è il partner perfetto per tutti coloro che operano nelle reti ferroviarie e metropolitane. In seguito alla fusione fra Prysmian e Draka siamo diventati il gruppo leader nel settore dei cavi, con nove stabilimenti dedicati alla realizzazione di cavi di segnalazione per l'industria ferroviaria.