Prysmian Group premiata da BBS per trasparenza e sostenibilità

Prysmian Group premiata da BBS per trasparenza e sostenibilità

Una menzione speciale per l’impegno sociale di Prysmian Group nell’apertura delle informazioni ai propri stakeholder.

29 Nov 2017

Prysmian Group è stata recentemente premiata da BBS (Biblioteca Bilancio Sociale), il primo e più importante centro di divulgazione di rendicontazione sociale presente in Italia, con una Menzione Speciale per l'impegno che l'azienda ha profuso nella comunicazione e nella diffusione dei propri valori ai propri stakeholders.

La nuova categoria "Menzione speciale" nasce dalla volontà, anche sulla scia del D.Lgs 245/2016 che prevede l'obbligo per le aziende quotate di dare disclosure ai propri stakeholder relativamente alle non financial information, di valorizzare le azioni implementate delle aziende per promuovere gli aspetti della sostenibilità gestiti e comunicati al mercato con dettaglio e attenzione al valore reputazionale che vi sottende.

Biblioteca Bilancio Sociale, primo centro in Italia che si dedica alla divulgazione della rendicontazione sociale delle aziende, premia le imprese che documentano e qualificano le proprie azioni a favore della trasparenza e della sostenibilità

Il premio, giunto alla quarta edizione, anche quest'anno è diviso in due categorie: aziende con un numero di dipendenti superiore ai 500 e aziende sotto i 500 che credono fortemente nella sostenibilità.

Prysmian è stata premiata per le proprie attività di sostenibilità e di coinvolgimento degli stakeholder del Gruppo, attività che avviene anche tramite l'evento annuale di multi stakeholder engagement, che quest'anno per la quarta edizione avrà luogo in Olanda.

Lo scorso anno il Gruppo aveva vinto il premio BBS relativo al valore reputazionale come espressione di una governance sostenibile rispetto al proprio core business.

Tra le aziende finaliste quest'anno figurano Enel, Costa Crociere, Saipem, BNP e Barilla.

"Il tema della sostenibilità è per noi centrale ed è parte delle nostre strategie di business. I nostri ricercatori sono alla costante ricerca di soluzioni tecnologiche avanzate, innovative e sostenibili. Ne sono esempio le nuove soluzioni in cavo 660 kV e 700 kV che sfruttano tecnologie HVDC che garantiscono un aumento dell'affidabilità delle reti fino al 15%, e il P-Laser, che permette di realizzare cavi riciclabili ed ecosostenibili." ha sottolineato Lorenzo Caruso, Corporate & Business Communication Director Prysmian Group.

"A livello di Gruppo ci siamo dotati di un sistema di governance della sostenibilità affidando al Comitato di Sostenibilità costituito in seno al Comitato Remunerazione e Nomine interno all'azienda il compito di monitorare e supervisionare tutte le attività di Sostenibilità. Il Gruppo ha anche recentemente elaborato un piano di Sostenibilità con obiettivi, target e KPIs qualitativi e quantitativi ispirati direttamente agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile che le Nazioni Unite hanno fissato al 2030."