SAOGE 2014 a Damman

Prysmian consolida ulteriormente la propria presenza in medio oriente e alla fiera SAOGE 2014 a Dammam (Arabia Saudita) presenta un portafoglio prodotti ampliato.

Arabia Saudita   -   21 Nov 2014

SAOGE 2014 a Damman

Prysmian consolida ulteriormente la propria presenza in medio oriente e alla fiera SAOGE 2014 a Dammam (Arabia Saudita) presenta un portafoglio prodotti ampliato.

il Gruppo mostrerà la gamma completa di soluzioni per cavi.

 

All’edizione 2014 della fiera internazionale di settore SAOGE (Saudi Arabia International Oil & Gas Exhibition) che si terra a Dammam (Arabia Saudita) dal 24 al 26 novembre (stand 720), Prysmian Group presenterà il proprio portafoglio prodotti completo.

Il portafoglio prodotti di Prysmian Group in mostra alla fiera si concentrerà su un'ampia gamma di soluzioni per cavi per il settore Oil & Gas, che include sistemi integrati e complessi per la trasmissione di energia, il controllo e la strumentazione di impianti chimici e petrolchimici, centrali elettriche e siti industriali. La gamma Prysmian include soluzioni innovative come Bostrig™ Type P, Drylam™ e Airguard™ Cable System: prodotti creati per ambienti critici e dotati di un’elevata resistenza agli idrocarburi e agli effetti dell’umidità, diametri ridotti e minor impatto ambientale rispetto ai cavi rivestiti in piombo, caratterizzati da una miglior protezione meccanica, peso inferiore, maggiore flessibilità, nonché tempi inferiori di installazione rispetto ai tradizionali cavi armati.

A completare l'offerta del portafoglio prodotti disponibile relativamente alle soluzioni per applicazioni offshore, che includono una gamma completa di prodotti SURF (Subsea Umbilicals, Risers and Flowlines), il Gruppo offre sia cavi “umbilical" in acciaio e materiale termoplastico che tubi flessibili per l’estrazione offshore di gas e petrolio. Grazie alla fusione di Prysmian e Draka avvenuta nel 2010, il Gruppo è diventato leader nel settore dei cavi con 16 siti, dedicati in particolare ai cavi per il settore Open Government Partnership (OGP). Oltre alle strutture in Australia, Europa, Malesia e Sud America, il Gruppo può ora contare anche su due siti in America settentrionale e ampliare così la gamma di tecnologie di prodotto includendo i sistemi Down Hole Tubing (DHT), realizzati in Massachusetts e New Jersey, e creando interessanti opportunità di cross-selling per accelerare l'espansione delle attività nelle nuove aree strategiche come l'ASEAN, l’Europa settentrionale e l’Africa occidentale al fine si supportare i principali player del settore OGP globale, come ad esempio ENI, SAIPEM, BP, Foster Wheeler, Shell, Petrobras e Petrofac.

SAOGE 2014 si terrà in un momento cruciale per Prysmian Group che intende rafforzare la propria presenza già consolidata in Medio Oriente, un’area chiave per la strategia di espansione della società, dove il Gruppo può fare leva su numerosi progetti completati o attualmente in corso, inclusa l’interconnessione elettrica del giacimento petrolifero Barzan in Qatar, il primo sistema sottomarino per la trasmissione di energia a Doha, l’interconnessione sottomarina GCC tra Arabia Saudita e Bahrain e il sistema di trasmissione di energia a 400 KV per conto di TRANSCO che collega le sottostazioni di Bahia e Saadiyat ad Abu Dhabi. Inoltre la commessa per l’interconnessione del bacino petrolifero offshore di Zakum ad Abu Dhab,i ottenuta dal Gruppo lo scorso aprile, conferma ulteriormente il ruolo di leader svolto da Prysmian in questa regione strategica.