arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test

TOP CONTENT
OVERVIEW

Un partner costante per un’energia affidabile

L’estrazione offshore di petrolio e gas gioca un ruolo fondamentale per l’infrastruttura energetica di molti paesi. Tuttavia gli impianti necessari a questa attività possono richiedere una quantità notevole di energia, con un fabbisogno elettrico in loco che raggiunge diverse centinaia di megawatt nelle piattaforme più grandi e complesse.

Siamo in grado di fornire una gamma completa di cavi ad alta tensione in corrente alternata (HVAC) e corrente continua (HVDC) e prodotti per la trasmissione di elettricità dalla terraferma alle piattaforme offshore tramite sistemi in cavo sottomarino.

Questi collegamenti consentono di fornire alle piattaforme per l’estrazione di gas e petrolio energia elettrica in maniera efficiente, costante e affidabile, adottando quindi una soluzione eco-sostenibile che consente di evitare la generazione di energia sulla piattaforma, generalmente alimentata a gasolio. Si tratta inoltre di una soluzione economicamente più vantaggiosa in quanto l’energia elettrica proveniente dalle reti nazionali è meno costosa di quella generata da gasolio.

 

Il nostro servizio end-to-end basato su una gamma di asset di produzione, installazione e ingegnerizzazione ci rende un fornitore “single-source” in grado di offrire soluzioni EPCI per sistemi in cavo "chiavi in mano" volti a soddisfare le richieste dei nostri clienti.

Ci distinguiamo per una catena del valore completa e offriamo ai nostri clienti un unico punto di contatto per tutte le loro necessità di progetto, evitando qualsiasi inconveniente.

Nel 2013 Prysmian si è aggiudicata un contratto per la fornitura e l'installazione di cavi sottomarini per una sezione delle attività offshore gestite da ExxonMobil negli Stati Uniti. Il perimetro di attività include la sostituzione di circa 50 km di cavi elettrici sottomarini con cavi EPR con capacità aumentata a 40 kV, progettati per essere posati a una profondità fino a 450 metri. I cavi forniscono alle piattaforme offshore l'energia elettrica prodotta dalla centrale di generazione presente sulla terraferma. L'installazione è stata affidata alla nostra nave posacavi Cable Enterprise. Nel 2014 la nave ha subito significativi lavori di modifica per essere convertita in un’imbarcazione Dinamicamente Posizionata (DP) progettata per questi lavori di installazione.

 

"Siamo molto soddisfatti di avere intrapreso questo progetto di sostituzione cavi. Abbiamo già fornito e installato altre sezioni della rete elettrica sottomarina di ExxonMobil negli Stati Uniti"