arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test

TOP CONTENT

Overview

I sistemi di estrazione downhole sono fondamentali per l’estrazione del greggio. L’affidabilità della fornitura di energia elettrica a un sistema ESP (Electrical Submersible Pump) dipende dalle prestazioni e dall’affidabilità dell’alimentazione elettrica fino alla testa di pozzo, dal cavo di potenza, dal cavo motore, dai connettori pigtail e dalle relative strumentazioni, quali la pompa e il motore.
 
Prysmian fornisce cavi per sistemi ESP da oltre trent’anni. Le nostre soluzioni sono progettate per assicurare una vita operativa più lunga ai sistemi di sollevamento artificiale anche nei siti petroliferi più complessi, inclusi quelli caratterizzati da pozzi con elevati costi per interventi di workover, agenti corrosivi o temperature elevate.
 

I cavi ESP di Prysmian costituiscono una soluzione efficiente, robusta e di facile gestione in grado di offrire prestazioni affidabili in un pacchetto semplice da installare e manutenere. I nostri cavi resistono a temperature elevate e in contesti avversi e ambienti ricchi di sostanze chimiche aggressive.

I cavi ESP di Prysmian sono disponibili nella configurazione rotonda, che offre un elevato grado di flessibilità e resistenza allo schiacciamento, o piatta, adatta nel caso in cui ci sia poco spazio tra il casing e i tubi. Entrambe le configurazioni utilizzano mescole Prysmian proprietarie per l’isolamento e la guaina che garantiscono una prestazione superiore e una vita operativa più lunga anche negli ambienti più ostili.

Inoltre, per agevolare l’installazione e la manutenzione, i cavi ESP di Prysmian sono spediti avvolti in lunghezza continua su bobine, senza giunti.

Principali caratteristiche costruttive dei cavi

Conduttori:
Filo unico o corda, tamponato
Isolamento:
Isolamento in polipropilene o EPDM
Barriere:
Guaina in piombo resistente all’usura e alla corrosione o in fluoropolimero estruso
Nastro e treccia:
Selezione di materiali a seconda delle diverse applicazioni
Guaine:
Armatura singola o doppia dello spessore rispondente alle diverse applicazioni
Armatura:
EPDM o gomma nitrilica, Acciaio zincato, acciaio inox o Monel, Sovrapposti o intercalati, con opzioni di configurazione
Tubo capillare:
Guaina in piombo resistente all’usura e alla corrosione o in fluoropolimero estruso

Forte di un’esperienza decennale nei cavi per sistemi ESP (Electric Submersible Pump) e dello straordinario know-how nella Downhole Technology, Prysmian sta adottando un nuovo approccio per semplificare lo sviluppo di soluzioni innovative e integrate dedicate al complesso e impegnativo mercato dei sistemi di sollevamento artificiale nell’ambito del settore Oil&Gas.

Ogni soluzione è progettata per rispondere agli specifici requisiti di una data applicazione e, pertanto, è il risultato della stretta collaborazione tra Prysmian, il produttore di sistemi ESP e l’operatore che vede la combinazione dei seguenti elementi:

▶  Soluzioni in cavo ESP

▶  Cavi Downhole Technology

  • Cavi incapsulati a tubo (TEC) che trasmettono dati o forniscono energia a un’ampia serie di strumentazioni, sensori e apparecchiature elettriche per attività di downhole;

  • Cavi in fibra ottica incapsulata (TEF) che vengono utilizzati per la sensoristica DTS (Distributed Temperature Sensing) e DAS (Distributed Acoustic Sensing), nonché per la misurazione di pressione, flusso e trazione;

  • Cavi ibridi in cui i cavi di strumentazione, di potenza e/o in fibra ottica sono combinati per eliminare la necessità di cavi multipli o per ottimizzare lo spazio nel pozzo;

▶  Soluzioni per la protezione di cavi e linee di controllo​​​​​​​