EN - Careers - What We Offer - Graduate Program - Meet us - Interview - Miguel Cons - Us - Header

Miguel Cons

Process Kaizen Engineer nello stabilimento di Gron, Francia

Miguel Cons

IT - Careers - What We Offer - Graduate Program - Meet us - Interview - Miguel Cons - Us - Text

Miguel Cons è entrato a far parte del gruppo Prysmian attraverso la prima sessione di “Build the Future”, nel 2012. Scopri che cosa fa all’interno del gruppo e qual è la sua esperienza.

Di che cosa di occupi e perché è importante?

Attualmente, sto lavorando come Process Kaizen Engineer nello stabilimento di Gron, in Francia. Il mio lavoro consiste nell’apportare continui miglioramenti e tecnologie lean-six sigma all’interno dei nostri processi di produzione e, dal momento che Gron è uno dei più importanti e strategici stabilimenti del gruppo, tutta l’efficienza che ne consegue contribuisce ad aumentare la nostra competitività e a consolidare la nostra posizione di centro di eccellenza di produzione di cavi ad alta tensione.

Com’è composto il tuo team?

Lavoro molto da vicino con i dipartimenti tecnici, di produzione e di approvvigionamento. Il nostro team a Gron è composto da persone estremamente competenti e dotate, che lavorano in un ambiente incoraggiante e amichevole, dove ogni membro del gruppo contribuisce con piena dedizione al raggiungimento della più alta qualità di prodotto e agli annuali target di efficienza.

Come sei cresciuto all’interno del tuo ruolo?

Un’efficace gestione di progetto richiede una comunicazione brillante e decisa, una delle sfide maggiori quando si lavora in un ambiente multiculturale. L’esperienza internazionale con Prysmian mi ha dato la possibilità di migliorare le mie capacità di comunicare in modo efficace e, allo stesso tempo, di far crescere le mie competenze tecniche.

Qual è la caratteristica migliore del tuo lavoro?

La versatilità della mia posizione! Da PKE, sono coinvolto in tutte le fasi di produzione che, pertanto, presentano interessanti sfide ingegneristiche. Inoltre, mi permette di ottenere una visione complessiva del business relativo ai processi della Logistica, coordinando e lavorando con persone di vari dipartimenti e che sono coinvolte nelle attività quotidiane di un polo industriale. Si è rivelata un’esperienza davvero soddisfacente che mi ha fatto imparare molto!

Se potessi farlo, cosa cambieresti?

Alcuni dei nostri processi di business offrono continue possibilità di miglioramento, come in ogni azienda. Inoltre, sono completamente convinto dell’importanza di consolidare in Prysmian la cultura del continuo miglioramento di un’attività produttiva snella, che deve essere sostenuta su tutti i livelli. Stiamo andando nella direzione giusta!

Fino ad ora, qual è stato il tuo progetto più gratificante?

Ottenere un certificato Lean-Six Sigma Green Belt con una società di consulenza leader nel mondo, e l’attuazione di progetti Green Belt nei nostri stabilimenti, che hanno generato milioni di euro guadagnati in termini di efficienza.

Com’è l’ambiente internazionale?

Per dare una risposta migliore, terrò conto dei 3 principali elementi che caratterizzano ogni esperienza internazionale: l’aspetto umano, sociale e l’ambiente di lavoro. Ho vissuto in 5 Paesi diversi, e la cosa principale che ho imparato è che la prima cosa che devi fare quando vai all’estero è aprire la tua mentalità; le grandi distanze non possono essere misurate col metro! Se presti molta attenzione, la cultura di ogni paese ha qualcosa di particolare da offrirti, e bisogna trarre vantaggio dal privilegio di lavorare in ambienti internazionali differenti fra loro, migliorando come persona. Questo è l’aspetto umano dell’esperienza.

Per quanto riguarda l’aspetto sociale, la possibilità di stringere amicizie in diversi Paesi e senza prezzo! Mentre per l’aspetto lavorativo, lavorare all’interno di un ambiente multiculturale, come ho detto in precedenza, ha un impatto diretto sulle tue competenze comunicative e manageriali, dandoti una maggiore sicurezza di riuscire a fare meglio il tuo lavoro. E’ un’esperienza che ti arricchisce moltissimo!

Come ti sembra il tuo futuro?

Pieno di sfide interessanti, nuovi ruoli e la possibilità di migliorare ogni giorno come professionista!

Perché consiglieresti Prysmian a un giovane talento? 

Il programma universitario costituisce un ottimo percorso di carriera, che ti dà una visione complessiva della compagnia, l’opportunità di lavorare in un ambiente multiculturale e la possibilità di creare relazioni. Inoltre, ti pone sfide interessanti dove puoi sviluppare competenze tecniche e manageriali, per poter crescere come professionista.

Hakan Ozmen, CEO del Nord America, è stato il tutor di Miduel Cons fin dal suo ingresso nella compagnia.

Hakan, quali sono le competenze di Miguel e come contribuisce al business un giovane talento?

Miguel possiede un buon background accademico di tipo tecnico. E’ molto aperto quando si tratta di trasferire ed accrescere le competenze acquisite in applicazioni reali di ambito tecnico. E’ stato molto apprezzato dal suo team ad Abbeville, essendo un buon collaboratore e un solido membro della squadra. Il suo background internazionale e la sua apertura a partecipare attivamente a questo programma gli creeranno molte opportunità.Abbiamo già individuato per lui alcune opportunità, ma abbiamo deciso di non interromperlo durante il suo prezioso percorso.

IT - Careers - What We Offer - Graduate Program - Meet us - All Interview - Carousel link all inteview