Nuova fornitura per applicazione navale

Prysmian partecipa al progetto del Cantiere Navale Visentini.

Milano   -   27 Feb 2017

Nuova fornitura per applicazione navale

Milano, 27 febbraio 2017 - Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, annuncia la recente fornitura – per un valore di circa 450.000 € - di cavi a bassa tensione per applicazione navale. Il progetto è stato assegnato a Prysmian dalla società Cantiere Navale Visentini s.r.l., specializzata nella costruzione in serie di grandi navi-traghetto utilizzate sia nel Mediterraneo sianei mari del Nord Europa.

Prysmian ha fornito circa 200 km di sistemi in cavo di tipo FHFXU-A, per la maggior parte di tipo flessibile, schermato, armato e non armatoe resistenti al fuoco. I cavi, prodotti nello stabilimento del Gruppo di Giovinazzo (Bari), sono stati consegnati al cliente a settembre dello scorso anno e saranno utilizzati per la costruzione di un traghetto – nel cantiere navale di Porto Viro (Rovigo) - destinato alla navigazione nei mari del nord Europa per il trasporto di container.

Grazie a questo accordo il Gruppo rassoda il rapporto di fiducia e collaborazione con Cantieri Visentini. Sono già previsti nuovi progetti nei quali Prysmian avrà un ruolo attivo per l’acquisizione delle relative forniture.

 “Il progetto dei traghetti del Cantiere Visentini è molto importante per la nostra azienda poiché si tratta di un’ulteriore conferma della fiducia e della collaborazione reciproca. Sottolinea, inoltre,il ruolodi leader che Prysmian riveste per questo armatore, poichè da anni è il fornitore di riferimento per tutti i cavi navali” ha dichiarato Salvatore Greco, Prysmian Italia Sales manager. “Per questo motivo Cantieri Visentini continua a scegliere e collaborare con  Prysmian, mostrando fiducia nei prodotti innovativi realizzati dalla nostra azienda”, ha aggiunto.