Prysmian, nuovi collegamenti ad Alta Tensione in Italia

Due nuovi affidamenti da Terna Rete Italia per la fornitura di cavi a 150 kV su un periodo di due anni

Milan   -   23 Mag 2016

Prysmian, nuovi collegamenti ad Alta Tensione in Italia

 

Prysmian ha conseguito due nuovi affidamenti da Terna Rete Italia, società del Gruppo Terna che si occupa dell’esercizio, della manutenzione e dello sviluppo della rete elettrica di trasmissione nazionale, nel rispetto dell’ambiente e delle comunità.

Prysmian si è infatti aggiudicato il lotto maggioritario nella gara di appalto lanciata per l’assegnazione di un contratto quadro per la fornitura di cavi a 150 kV su un periodo di due anni, con opzione di rinnovo per il successivo terzo anno, andando in questo modo a rafforzare la posizione del Gruppo sia come leader di mercato sia come fornitore di riferimento per Terna.

Il Gruppo, inoltre realizzerà il progetto Palo del Colle, in Puglia. Questo progetto consiste nella realizzazione di un nuovo collegamento a 150 kV in cavo interrato dalla Stazione Elettrica di Palo del Colle alla Stazione Elettrica di Bari denominata “Bari Termica”. L’opera è necessaria per sopperire al continuo incremento del fabbisogno domestico e industriale della provincia di Bari. L’elettrodotto sarà costituito da una terna di cavi unipolari isolati in XLPE per un totale di 35 km di cavo prodotti presso lo stabilimento di Pignataro Maggiore (CE), per un valore di circa 7 M di Euro.

In particolare per il progetto “Palo del Colle” la consegna del sistema collaudato è prevista per il primo trimestre del 2017.

“Questi nuovi contratti riconfermano l’impegno e la capacità di Prysmian nel supportare lo sviluppo di grandi reti di trasmissione e sottolineano la fiducia di un cliente e partner di lungo periodo come Terna nel profondo know-know tecnologico del Gruppo nell’elevata affidabilità dei servizi e dei prodotti da noi realizzati”, ha dichiarato Borjan Sehovac, Prysmian Group HV Business Director.