Prysmian, nuovi contratti per un parco eolico offshore in Belgio

Cavi sottomarini inter-array per il progetto Bligh Bank 2

Milano   -   05 Ago 2015

Prysmian, nuovi contratti per un parco eolico offshore in Belgio

Cavi sottomarini inter-array per il progetto Bligh Bank 2

Milano, 5 agosto 2015. Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni, ha siglato contratti con Nobelwind NV, per la fornitura di cavi inter-array per il collegamento fra turbine per il parco eolico offshore Bligh Bank 2 sito al largo della costa di Zeebrugge in Belgio.

Prysmian sarà responsabile per la progettazione, produzione e fornitura di cavi sottomarini a 33 kV in varie sezioni per il collegamento di 55 turbine eoliche e di una sottostazione offshore ad alta tensione (Offshore High Voltage Substation - OHVS) del parco eolico che si trova nelle vicinanze della OHVS Belwind1.

La fornitura prevede anche un cavo a 33 kV aggiuntivo, che sarà utilizzato come collegamento sostitutivo di emergenza fra le OHVS Belwind1 e Bligh Bank. Prysmian sarà inoltre responsabile per le operazioni di giunzione e terminazione a mare e per i servizi di collaudo. I cavi saranno prodotti nello stabilimento Prysmian di Drammen, in Norvegia, uno dei centri di eccellenza del Gruppo per i cavi sottomarini. I lavori di installazione si concluderanno nella prima metà del 2017.

Questo nuovo progetto riconferma le competenze del Gruppo nell’ambito dei collegamenti di parchi eolici offshore e la capacità di esecuzione di soluzioni complesse, per soddisfare la domanda proveniente da questo settore in continua crescita.

Negli ultimi anni Prysmian ha dedicato importanti investimenti alla realizzazione di nuovi asset e all’upgrade degli esistenti, ampliando la propria offerta di tecnologie innovative, servizi, capacità produttive e di esecuzione per servire il mercato come partner di riferimento per il collegamento di parchi eolici offshore, con una vasta gamma di prodotti, dai cavi “inter-array” di media tensione, ai cavi d’interconnessione HVAC e HVDC, fino ai servizi di installazione EPC chiavi in mano.

Prysmian dispone di tre impianti dedicati alla produzione di cavi sottomarini, Arco Felice (vicino a Napoli, in Italia), Pikkala (in Finlandia) e Drammen (in Norvegia); due navi posacavi, Giulio Verne e Cable Enterprise (recentemente ammodernata), attrezzature di posa e interro d’avanguardia e team specializzati nelle operazioni di installazione.

Nel proprio portafoglio Prysmian ha all’attivo svariati progetti, completati o in corso, per il collegamento di parchi eolici offshore. Di recente il Gruppo ha acquisito una commessa per la fornitura “chiavi in mano” di sistemi in cavo sottomarino di media tensione per il parco eolico offshore Wikinger nel mar Baltico in Germania.