Fissata la nuova data di applicabilità del Regolamento europeo per CPR

Il periodo di transizione inizierà il 1 luglio 2016

18 Nov 2015

Fissata la nuova data di applicabilità del Regolamento europeo per CPR

Fissata la nuova data di applicabilità del Regolamento europeo per Prodotti da Costruzione (CPR)!

Il periodo di transizione inizierà il 1 luglio 2016

La CPR introduce l’obbligo di redigere la Dichiarazione di Prestazione (DoP) e la marcatura CE per i cavi da utilizzare, ad uso fisso, in opere di costruzione all’interno dell’UE e soggetti a requisiti di performance in termini di reazione al fuoco. Questi requisiti saranno necessari per immettere i propri prodotti sul mercato comunitario.

Il 10 Luglio 2015 la Commissione Europea ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale C226/49 la norma EN 50575 relativa a CPR.

Per motivi di ordine giuridico, nell’Ottobre 2015 la Commissione Europea ha richiesto un emendamento alla norma EN 50575 che, tra le altre cose, deve fare diverso riferimento alla Direttiva Bassa Tensione (LVD), ove applicabile. Tale emendamento non avrà significative conseguenze pratiche per il settore, salvo il fatto che posticiperà l'implementazione di CPR.

La Commissione Europea ha posposto la data di applicabilità dal 1° Dicembre 2015 al 1° Luglio 2016; il periodo di coesistenza rimarrà di un anno e pertanto il periodo di transizione si concluderà il 1° Luglio 2017.

La procedura di modifica della norma EN 50575 è già stata avviata e i membri di Europacable si stanno adoperando al massimo per garantirne la puntuale conclusione.

Attraverso importanti attività di ricerca e sviluppo, un coordinamento centrale del progetto ed un team multifunzionale per ogni paese, Prysmian Group è pienamente impegnato a trarre il meglio da CPR e garantire una transizione indolore in tutti i paesi, lungo l’intera supply chain, dalla produzione di cavi al consumatore finale.