Prysmian ITA 747 vincitrice del trofeo Marie Agnes Peron

Categorie: Corporate

Giancarlo Pedote taglia il traguardo battendo il record segnato nel 2008.

Milano, Italia   -   17 Giu 2013

Prysmian ITA 747 vincitrice del trofeo Marie Agnes Peron

Si è concluso oggi alle ore 19.49.26 il Trofeo Marie Agnes Peron con la vittoria di Prysmian 747, condotta da Giancarlo Pedote. È la prima volta che un italiano vince questa regata, e lo fa battendo il record di Davy Beaudart (mini674) ottenuto nel 2008 di 1 giorno 6 ore e 28 minuti con un tempo di percorrenza di 1 giorno 4 ore e 50 minuti.

Partito giovedì alle 15.00 dalla baia di Douarnenez, Giancarlo è stato nel gruppo di testa per tutto il corso della regata. E' stata una regata di velocità - ha dichiarato Giancarlo Pedote all'arrivo – “e si è sviluppata in condizioni meteo più intense rispetto a quelle previste”.

La tattica di gara si è sviluppata sui dettagli quali le scelte della vela migliore, i piccoli passaggi, come quello a Birvideaux che, grazie alla scelta di restare leggermente più a est, ha fatto recuperare una posizione a Giancarlo, e la gestione delle proprie risorse.

Sul podio si sono posizionati, nell'ordine: Giancarlo Pedote (Prysmian ITA 747), Gwénolé Gahinet (Watever/Nautipark) e Bertrand Delesne (Teamwork).

La regata è valida per il Championnat de France Promotion Course au Large en Solitaire - Mini 6,50, organizzato dalla Fédération Française de Voile in collaborazione con la Classe Mini francese, campionato che ogni anno incorona i due skipper (categoria serie e categoria prototipi) che hanno ottenuto i migliori risultati alla Pornichet Select, al Trofeo Marie-Agnès Péron e nella classifica finale della Mini Transat.

Con questo successo e con la seconda posizione ottenuta alla Pornichet Sélect, Prysmian ITA 747 si presenterà alla Mini Transat con un ottimo punteggio.