arrow-right angle-down-sx angle-down-dx menu-hamburger search
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test
test

TOP CONTENT
OVERVIEW

L'innovazione è, e continuerà ad essere, il cuore della nostra attività

L’importante bagaglio di competenze e i significativi investimenti nella ricerca ci hanno resi capaci non solo di mettere a disposizione dei nostri clienti tecnologie all’avanguardia e prestazioni superiori, ma anche di plasmare il futuro del nostro settore.

Siamo in grado di valorizzare i progetti di oggi proponendo nuove soluzioni che migliorano le soluzioni tecnologiche esistenti, in modo da offrire prestazioni superiori anche in futuro.

Di seguito solo alcune delle innovazioni che abbiamo lanciato sul mercato globale:

«Grazie all’integrazione adesso disponiamo di una vasta gamma di materiali, prodotti e know-how di trasformazione di fili e cavi. Da leader del settore, abbiamo la responsabilità di dare forma al mercato con innovazioni in grado di rispondere ai futuri bisogni di energia e connessione delle nostre comunità»

Array

Srini Siripurapu

SENIOR VP AND CHIEF R&D OFFICER PRYSMIAN GROUP

L’innovazione non caratterizza solamente i nostri prodotti, ma anche i nostri processi. La nostra metodologia Design To Cost (DTC) consente di ridurre i costi di produzione nello sviluppo di nuovi prodotti, ma anche nella riprogettazione di prodotti esistenti.

La funzione R&D del Gruppo è responsabile della strategia di innovazione globale, con l’obiettivo di assicurare a Prysmian un ruolo da protagonista nella catena del valore a sostegno dei processi di transizione energetica, di digitalizzazione e della sostenibilità. I centri locali R&D partecipano attivamente allo sviluppo di nuovi prodotti, al programma Design to Cost (DTC) e alla razionalizzazione di famiglie di prodotti. Il programma Design to Cost rappresenta un esempio tangibile di questo modello. Utilizzando i materiali migliori, adottando processi efficienti e implementando progetti innovativi, il programma ha permesso di ottenere nel 2020 un risparmio pari a oltre 42 milioni di euro, con più di 1.800 progetti realizzati nei nostri impianti produttivi.