Prysmian Group supporta l’accelerazione della connettività fibre-based

Prysmian Group supporta l’accelerazione della connettività fibre-based

Categorie: Telecomunicazioni

Jan Schindler eletto Membro del Consiglio dell’FTTH Council Europe.

Milan, Italy   -   06/18/2020 - 12:00 PM

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, annuncia che Jan Schindler, Market Intelligence Manager Telecom Business, è stato eletto tra i nuovi membri del consiglio di amministrazione di FTTH Council Europe.

L'FTTH Council Europe è un'organizzazione di settore con la missione di accelerare la connettività completamente fibre-based e potenziare una Società Digitale leader nel settore in tutta Europa. La visione dell'FTTH Council Europe è che la connettività in fibra ottica trasformerà e migliorerà il nostro modo di vivere, di fare business e interagire, collegando tutti e tutto, ovunque.

Jan Schindler è stato eletto nel consiglio dei nove membri dell’FTTH Council durante la prima Assemblea Generale virtuale. Prysmian Group fa parte dell’FTTH Council Europe dal 2004, ed è costantemente impegnata a sostenere una delle organizzazioni di settore più influenti all'interno della Broadband and Telecommunications Community.

"La trasformazione digitale della società sta avvenendo ora, e la connettività di qualità è più importante che mai", ha dichiarato Antoni Bosch, VP Telecom Solutions BU in Prysmian Group. "La rete europea di nuova generazione non può essere costruita con un budget limitato. “A prova di futuro” è la chiave di questo tassello fondamentale della rivoluzione della connettività, che servirà milioni di europei almeno per i prossimi 30 anni. Dobbiamo continuare a sostenere le attività dell’FTTH Council per accelerare l'adozione della rete di accesso ad altissima velocità in Europa, in modo da garantire che l'Europa abbia la possibilità di essere all'avanguardia della nuova società digitale, portando così il miglioramento economico e della qualità della vita a tutti i cittadini europei".

La Commissione Europea ha recentemente presentato un ambizioso piano di ripresa per l'economia dell'UE, incentrato anche sulle trasformazioni green e digitali. Gli ultimi mesi ci hanno dimostrato che la connettività continuerà a svolgere un ruolo cruciale nel sostenere l'evoluzione della società e costruire un'economia più resiliente e sostenibile. Inoltre, per fornire servizi digitali in questo nuovo ambiente altamente esigente, sarà necessario evitare scorciatoie "veloci ed economiche", per investire in un'infrastruttura via cavo robusta e affidabile in grado di sostenere le prossime ondate di innovazione, ora e per i prossimi 20-30 anni.

 

 

Download PDF file_download