PRYSMIAN GROUP, SISTEMA DI GESTIONE E CONTROLLO DEL RISCHIO FISCALE PROMOSSO DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

PRYSMIAN GROUP, SISTEMA DI GESTIONE E CONTROLLO DEL RISCHIO FISCALE PROMOSSO DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

LE SETTE SOCIETÀ ITALIANE DEL GRUPPO AMMESSE AL REGIME DI “ADEMPIMENTO COLLABORATIVO”

Milan   -   01/03/2022 - 2:46 PM

Il CFO P.F. Facchini, “Un migliore presidio delle tematiche fiscali permette di dare ancora maggiore sostenibilità e stabilità ai risultati del Gruppo, contribuendo in maniera equa e corretta allo sviluppo della comunità in cui operiamo”

Milano, 3 gennaio 2022 - Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, è stata ammessa al regime di Adempimento Collaborativo (cd. Cooperative compliance) con l’Agenzia delle Entrate italiana. Le sette società italiane del Gruppo hanno superato con successo l’attenta fase di verifica dell’adeguatezza del Tax Control Framework per la rilevazione, misurazione, gestione e controllo del rischio fiscale.

L’ammissione al regime – che decorre già dal periodo di imposta 2020 – permette di instaurare un rapporto basato sulla fiducia e trasparenza con l’Amministrazione Finanziaria, volto all’analisi preventiva delle tematiche a maggior rischio fiscale aumentando sempre più il livello di presidio sulle tematiche più rilevanti.

“Si tratta senza dubbio di uno step importante, il coronamento di un lavoro di grande sostanza effettuato dal team negli ultimi 2 anni - commenta Pier Francesco Facchini, Chief Financial Officer del Gruppo. Un migliore presidio delle tematiche fiscali, in un rapporto trasparente e di fiducia reciproca con l’Amministrazione Finanziaria, permette di dare ancora maggiore sostenibilità e stabilità ai risultati del Gruppo, contribuendo in maniera equa e corretta allo sviluppo della comunità in cui operiamo”. 

L’ingresso di Prysmian nel regime di Adempimento Collaborativo è in linea con le best practice internazionali. Per il Gruppo la gestione del rischio fiscale rappresenta un aspetto cruciale per una gestione etica e responsabile di impresa, in linea con la strategia di sostenibilità del Gruppo basata sulla trasparenza e sulla consapevolezza che le imposte costituiscono una rilevante fonte di contribuzione allo sviluppo economico e sociale dei paesi in cui il Gruppo opera. 

Lo sviluppo di un efficace modello di gestione del rischio fiscale, l’adozione della Strategia Fiscale di Gruppo e l’ammissione al regime di Adempimento Collaborativo consentiranno quindi, nell’ambito di tale rapporto con l’Amministrazione Finanziaria, di eliminare il rischio fiscale, inteso come il rischio di operare in contrasto con i principi dell’ordinamento tributario.

Come previsto dalla norma, con il provvedimento di ammissione notificato dall’Agenzia delle Entrate viene disposta l'iscrizione di Prysmian Spa e delle altre sei società italiane del Gruppo nell’elenco delle società che agiscono in piena trasparenza con l'Autorità fiscale italiana, pubblicato sul sito istituzionale dell'Agenzia stessa.

 

 

 

Download PDF file_download