Prysmian Group conferma il suo impegno nel proteggere i propri investimenti in Ricerca e Sviluppo

Prysmian Group conferma il suo impegno nel proteggere i propri investimenti in Ricerca e Sviluppo

Categorie: Telecomunicazioni

Il Gruppo ha attivato una procedura giudiziaria per violazione di brevetti nei confronti di Sterlite

Milano, Italia   -   07/21/2021 - 10:00 AM

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, continua a proteggere le proprie tecnologie ed investimenti in R&D. Prysmian S.P.A., insieme alla sua consociata in UK Prysmian Cables & Systems Limited, annuncia di aver avviato presso l’Alta Corte del Regno Unito procedimenti giudiziari per violazione di brevetti nei confronti di Sterlite Technologies Limited (“Sterlite”). Prysmian sostiene che i prodotti cavi in fibra ottica Micro-LITE Multitube Single Jacket di Sterlite violino le designazioni nel Regno Unito dei brevetti europei di Prysmian EP (UK) 2,390,700B1 e EP (UK) 1,668,392B1 (“i Brevetti”) per cavi in fibra ottica.

“Proteggere i nostri prodotti con brevetti e marchi è una parte fondamentale delle attività del Gruppo, in linea con la nostra strategia di crescita in segmenti di mercato high-tech, ed a supporto degli investimenti significativi fatti negli ultimi anni”, ha affermato Philippe Vanhille, EVP Telecom Business in Prysmian Group. “Queste azioni legali che stiamo intraprendendo sono quindi una parte fondamentale di un’attività più ampia di salvaguardia degli sforzi fatti in ricerca e sviluppo”.

Il brevetto europeo EP ‘392 è relativo a cavi ottici per telecomunicazioni, ed in particolare a un cavo ottico per telecomunicazioni con diametro molto ridotto.

Il brevetto europeo EP ‘700 è relativo a cavi ottici per telecomunicazioni, in particolare cavi ad unità raggruppate che contengono fibre ottiche.

 

Download PDF file_download