Investimento da €250 milioni per gli stabilimenti TLC nel mondo

Investimento da €250 milioni per gli stabilimenti TLC nel mondo

13 Giu 2017

Prysmian Group inaugura oggi la sua nuova fabbrica di cavi ottici a Slatina, Romania, la più grande in Europa. Il nuovo stabilimento a Slatina fa parte di un investimento triennale di 250 milioni di euro volto ad ampliare la capacità produttiva del Gruppo a livello mondiale per soddisfare la crescente domanda di cavi ottici per lo sviluppo delle nuove reti di telecomunicazioni ad alta velocità.

Questi investimenti coinvolgono sia stabilimenti di cavi e fibre ottiche già esistenti in Italia, Francia, Olanda, Nord e Sud America, sia nuovi impianti come quelli di Slatina in Romania, Presov nella Repubblica Slovacca e Durango in Messico.

Come leading player mondiale nell’industria, Prysmian si impegna a supportare le necessità dei Governi e degli operatori di telecomunicazioni nello sviluppo delle nuove reti a banda larga, continuando ad investire nella capacità produttiva di cavi e fibre ottiche, così come in nuove tecnologie e know-how. Il Gruppo è coinvolto in vari progetti a livello globale e sta facendo in modo che tutti i suoi stabilimenti siano in grado di offrire la qualità indiscussa dei propri prodotti insieme alla sua esperienza e all’impegno per l’innovazione.

Le nuove reti a banda larga avranno bisogno di viaggiare a velocità Gigabit. Questo è possibile solamente se l’infrastruttura delle reti sarà di alta qualità, affidabile e all’avanguardia, e quindi costruita per essere omogenea, ad alte prestazioni, duratura ed adattabile, così da essere pronta per i servizi futuri come 5G, smart cities, smart transportation, smart homes. Questo è l’impegno di Prysmian per offrire le migliori soluzioni delle nuove reti a banda larga.
La trasformazione digitale della società sta avvenendo adesso, di conseguenza quando si sviluppano infrastrutture strategiche come le reti di telecomunicazioni qualità e affidabilità sono critiche. Prysmian è all’avanguardia in ricerca e sviluppo per cavi e fibre ottiche, e questo investimento è stato varato per assicurare la permanenza del Gruppo in prima linea nell’innovazione tecnologica.